HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Venerdì, 28 Aprile 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Ad Amalfi la regata delle Repubbliche Marinare

Si disputerà ad Amalfi, domenica 8 giugno, la 53ª edizione della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare. Un appuntamento annuale organizzato, a turno, nelle città di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia per rievocare i fasti e le vicende storiche più significative vissute nel Medioevo dalle quattro regine dei mari. Un evento, l’edizione 2008, che, rispetto al normale turno di rotazione, è stato anticipato ad Amalfi in quanto inserito nel vasto programma di iniziative ed eventi celebrativi dell’ottavo centenario della traslazione delle spoglie di Sant’Andrea Apostolo, patrono della Città, da Costantinopoli ad Amalfi.
 
E così, domenica, per un giorno la più piccola delle quattro repubbliche tornerà ad essere la regina dei mari, riportando in vita duchi e principesse, fanti e guerrieri, dame e cortigiane. Amalfi, col flusso magico della storia di cui sono intrise le mura dei suoi palazzi e degli edifici storici, ospita quest’anno l’edizione straordinaria della Regata Storica. Uno straordinario evento che si ripete ogni anno e che rappresenta un autentico salto nel passato, alla riscoperta del glorioso vissuto delle quattro città che si contesero il dominio del Mediterraneo. Una manifestazione che col passare anni è diventata sempre più un insieme di suggestioni che culminano con l'arrivo nella rada dei galeoni.
 
Ma la Regata tra Amalfi, Genova, Pisa e Venezia, oltre ad essere rievocazione storica e evento sportivo insieme, è soprattutto una rassegna di attrazioni e meraviglie sotto il profilo culturale. A cominciare dalla proclamazione di Repubblica della Pace che Amalfi, per la sua conclamata vocazione alla ricerca di questo valore, ufficializzerà domenica mattina al termine di una solenne cerimonia eucaristica in programma presso la Cattedrale.
 
Un’iniziativa, quella di Amalfi Repubblica della Pace, programmata dopo l’incontro interreligioso di Napoli dello scorso ottobre durante il quale l’Arcivescovo di Amalfi donò al Patriarca Ecumenico Bartolomeo I la reliquia dell’Apostolo S. Andrea trasferita nel Duomo della città dal cardinale Pietro Capuano nel lontano 1208. “Fu un evento dettato dal fervore devozionale che rese ancora più dolorosi i rapporti fra la Chiesa di Roma e quella d’Oriente già segnati dal grande scisma del 1054 – afferma il sindaco di Amalfi, Antonio De Luca che al Patriarca di Costantinopoli ha consegnato anche le chiavi della città in segno di riconciliazione – In questa luce, d’accordo con l’amministrazione, ho ritenuto che il nostro gesto potesse costituite un ulteriore efficace segnale di distensione”.
 
Gli eventi collaterali al palio tra le 4 città prenderanno il via domani 5 giugno alle ore 18,00 con l’omaggio ai vogatori amalfitani del 1° palio che si svolse a Genova nel 1955. L’appuntamento, in programma presso il Salone Morelli, è stato organizzato e promosso in collaborazione con la redazione di Radio Costiera Amalfitana e vuole essere un riconoscimento ai primi atleti (Buonaventura Amendola, Raffaele Consiglio, Mario Cretella, Alfonso Gambardella, Gaetano Mangieri e Tobia Moretti) che difesero i colori della città nella regata sperimentale.
 
Il programma delle iniziative proseguirà in serata (ore 21,00) al Largo Duchi Piccolomini dove è previsto lo spettacolo di storytelling dal titolo “Le pirate”, ideato e presentato dalla Compagnia “Raccontamiunastoria”. Venerdì 6 giugno (ore 18,00) presso il Salone Morelli è in programma un convegno sul tema “Turismo nautico: nuove frontiere all’insegna delle tradizioni” e alle ore 21.00 nella Basilica del Crocifisso “Napoli in…canto”, un concerto di canzoni classiche napoletane arrangiate per soli, coro e pianoforte da Giuseppe Polese Direttore del San Carlo di Napoli.
 
“Moneta e Commercio nel Mediterraneo Medievale” è il titolo del Seminario Internazionale in memoria di Philip Grierson organizzato nei giorni 7 e 8 giugno dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana. L’iniziativa di ampio spessore culturale sugli “Spazi macroeconomici delle Repubbliche Marinare” è in programma presso la Sala Scoppetta della Biblioteca Comunale.
Il primo evento sportivo in palinsesto si svolgerà sempre il 7 giugno, quando nello specchio d’acqua antistante la rada di Amalfi si svolgerà, a partire dalle ore 13.30, il trofeo velico a cura della Lega Navale Italiana sezione di Amalfi. Alle ore 17 regata “quattro di coppia coastal rowing con timoniere”, sul percorso Capo di Vettica - Atrani, tra gli equipaggi delle Università di Venezia, Pisa, Genova e Salerno a cura del C.U.S.I. e del CUS Salerno.
 
Alle ore 18.00, nella piazzetta Umberto I di Atrani, presentazione al pubblico degli equipaggi di Venezia, Pisa, Genova e Amalfi. E sempre sabato, verrà inaugurata presso la Basilica del Crocifisso una Mostra Istituzionale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera che resterà visitabile fino a lunedì 9 giugno, mentre in serata (ore 21) la Big Band Orchestra sul piazzale Flavio Gioia presenterà “Swing Pop Tour – Il 900 attraverso l’America”.
 
Domenica 8 giugno (alle ore 10 primo appuntamento Le Domeniche in Costa d’Amalfi con gli itinerari tematici alla scoperta dell’antica Repubblica Marinara “L’oro giallo della Repubblica”) con la proclamazione di Amalfi Repubblica della Pace prenderà il via la 53esima edizione della Regata Storica: alle 16.30 partenza da Atrani del corteo storico; alle 17.00 arrivo della Fanfara dei Carabinieri presso la tribuna d’onore sul piazzale della Darsena; ore 18,15 partenza del palio remiero dei galeoni; ore 19.00 premiazione degli equipaggi.
 
Il programma predisposto per la regata storica proseguirà in serata (ore 21.00) con il “Gran Galà della Moda”. Sul piazzale Flavio Gioia II, in attesa dello spettacolo di fuochi pirotecnici in programma alle ore 23.00, Ramona Badescu presenterà “Le Repubbliche Marinare in passerella”.

JulieNews.it

  ::ARCHIVIO::
A Voltri Jole ed Elba sabato 20 maggio
La Canottieri Voltri organizza la regata interregionale Jole ed Elba sabato 20 maggio riservata a tutte le categorie e specialità, comprese esibizione per Esordienti e doppio Veterani.
(28-04-2017)
Torno: le iscrizioni
Sono 78 gli equipaggi iscritti alla regata zonale Jole-Elba di Torno
(27-04-2017)
San Michele di Pagana: le iscrizioni
Sono 16 gli equipaggi iscritti alla regata interregionale di Gozzo che si svolgerà domenica 30 aprile a San Michele di Pagana.
(27-04-2017)
Sabato 13 maggio il Trofeo “Federico Antoni”
Gara su scafi speciali (Lariane Stefaniane) a 8 vogatori e timoniere riservata agli equipaggi maschili, delle società remiere della Provincia di Pisa iscritti alla FICSF
(27-04-2017)
Domenica 21 maggio l'Interregionale Jole-Elba a Germignaga
Domenica 21 maggio si svolgerà la tradizionale regata interregionale di Germignaga con organizzazione a cura della Canottieri Germignaga.
(25-04-2017)
Corgeno in grande forma ad Angera
La società del presidente Giovanni Marchettini fa man bassa di trofei aggiudicandosi sia la classifica generale sia quelle di specialità Jole ed Elba.
(26-04-2017)
Domenica 14 maggio la zonale Jole-Elba a Laglio
La regata si svolge con la collaborazione del Banco Credito Cooperativo di Lezzeno e il patrocinio dell'Autorità di Bacino del Lario e dei laghi minori.
(25-04-2017)
VIP domenica 7 maggio a Clusane d'Iseo
Sono i Giovani Vogatori Clusanesi a ospitare domenica 7 maggio la regata interregionale VIP.
(24-04-2017)
Ottimo avvio per la Voga in Piedi a Gardone Riviera
Inizia alla grande la stagione sportiva 2017 per la Voga in Piedi: una splendida giornata ha incorniciato la prima gara interregionale per la VIP svoltasi oggi a Gardone Riviera.
(23-04-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.