HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Sabato, 29 Luglio 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
La stagione di Federico Villa e Luca Manzi
Uno sguardo al canottaggio nell'Isola d'Elba: l'equipaggio junior del Barbera. Federico Villa (terzo remo) e Luca Manzi (capovoga) ci raccontano la loro stagione.

1) Un tuo bilancio sulla stagione. Sei contento o speravi in qualcosa  di più?
Abbiamo ben figurato tutta la stagione al cospetto di avversari più grandi di noi e più forti fisicamente. Bilancio positivo dunque, eravamo al debutto, per questo anno va bene così.

2) La gara migliore della stagione: raccontala!
Senza dubbio Marelba (Gara Nazionale, Portoferraio). Giocavano in casa ed era la prima volta che ci confrontavamo con gli junior liguri. Non abbiamo vinto, ma abbiamo accusato un distacco relativamente ridotto, decisamente inaspettato (almeno per noi) alla vigilia, acciuffando in rimonta nel finale un bellissimo secondo posto.

3) Come ti sei preparato durante l'anno? Quanti allenamenti a settimana?
L’equipaggio che poi ha gareggiato a Moneglia si è allenato con continuità 5/6 volte a settimana soltanto da Luglio inoltrato in poi. Prima purtroppo era tutto un susseguirsi di contrattempi ed infortuni: le prime cinque gare le abbiamo affrontate con cinque composizioni di equipaggio diverse!
Volendoci trovare il lato positivo diciamo che ci siamo adattati, di volta in volta, a trovare il giusto feeling con il nuovo compagno; il fatto che fossimo tutti “acerbi” forse ci ha agevolato in questo. Un riconoscimento speciale se lo meritano questi ragazzi che si sono allenati ed hanno gareggiato con noi.

4) Il vivaio della tua società sta crescendo: quali suggerimenti agli atleti più giovani?

E’ impossibile rispondere a questa domanda senza passare per presuntuosi, dato per quanto riguarda la società G. Barbera il vivaio siamo noi. Ed anche se si prova ad allargare il campo, il risultato non cambia in quanto l’equipaggio più giovane in assoluto a Moneglia eravamo noi (tutti e quattro i vogatori nati nel 1992 ed il timoniere del 1997).
Per cui, considerando che stiamo muovendo i primi passi in questo sport, non ce la sentiamo di dare suggerimenti a nessuno, casomai il contrario.

5) C'è qualche ringraziamento che vuoi fare? A chi?
Al mister, che ci paga le cene! Scherzi a parte, la società (il Dott. Paolo Berti e il mister Michele Melis) non ci fa mai mancare niente e capita di frequente che si ride e si scherza insieme, ma allo stesso tempo voltiamo pagina al volo e ci concentriamo sull’allenamento, anche perché Michele è molto esigente e puntiglioso sotto questo aspetto. E questo mix a noi non dispiace affatto: divertimento e lavoro. Abbiamo conosciuto di persona anche un certo Leonardo Pettinari (all’inizio neanche sapevamo chi fosse, poi quando ci siamo informati ci sono venuti i capelli ritti), il quale ha mostrato interesse ed attenzione nei nostri confronti, grazie anche a lui.

6) Progetti per la prossima stagione?
Speriamo di poterci allenare con continuità e non essere bersagliati dalla cattiva sorte come l’anno scorso!
Ma dare continuità a questa stagione dipende anche da Matteo, il nostro prodiere che forse tenterà la scalata nel canottaggio scorrevole (a Gennaio parteciperà ai Campionati Italiani di indoor rowing a San Benedetto del Tronto, poi si vedrà). Se, come tutti gli auguriamo di cuore, intraprenderà altre vie a scapito del gozzo nazionale, faremo un po’ di prove e monteremo a bordo un coetaneo, mica si può remare in tre! In ogni caso, con Matteo se rimarrà o altrimenti con chi lo sostituirà, ce la metteremo tutta per crescere e migliorare ancora.
.
Immagini aggiuntive
  ::ARCHIVIO::
Cremona: le iscrizioni
A Cremona, per la terza regata interregionale Voga in Piedi 7,50, appuntamento per 50 equipaggi in forza a 12 società
(28-07-2017)
Reno di Leggiuno: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 181 gli equipaggi partecipanti all'Interregionale Jole-Elba di Reno di Leggiuno in programma domenica.
(28-07-2017)
Sprint Jole-Elba a Osiglia: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 9 le società iscritte alla regata sprint di Osiglia. Al via in totale 83 equipaggi
(27-07-2017)
Provinciali a Genova Pra': i bandi
Dopo i Regionali, il campo di regata di Genova Pra' ospiterà anche i Provinciali previsti per sabato 26 e domenica 27 agosto. Ecco i Bandi.
(25-07-2017)
Aurora Blevio profeta in patria
A Blevio, l'Aurora fa festa doppiamente e, oltre a imporsi nella classifica generale con 56 punti davanti a Urania (34) e Porto Ceresio (32), alza anche il trofeo intitolato alla memoria di Massimo Caronti dedicato alla categoria Junior e Senior.
(23-07-2017)
Online classifiche Atleti e Società aggiornate
Pubblichiamo le classifiche Atleti e Società aggiornate al 23 luglio.
(24-07-2017)
I bandi della nazionale e dei Tricolori di Corgeno
Doppio, tradizionale, appuntamento remiero a Corgeno di Vergiate.
(24-07-2017)
Sabato la FICSF incontra le società di Abruzzo, Molise e Puglia
La riunione è prevista alle ore 17 in località Sottovento Porto Turistico Marina di San Pietro a Termoli.
(19-07-2017)
Incontro FICSF-società Abruzzo, Molise e Puglia
La delegazione FICSF ha illustrato ai presenti il funzionamento dell'attività federale raccogliendo proposte per una collaborazione sempre maggiore tra Federazione e società.
(22-07-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.