HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Domenica, 30 Aprile 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Angelo Ganduglia, Il movimento savonese cresce
Incontriamo Angelo Ganduglia, delegato provinciale di Savona che è stato molto attivo in questi anni organizzando gare di particolare rilievo (World Rowing Coastal Challenge 2005, Campionati Italiani Gozzi 2007) ed è stato premiato con l'Onda alla Carriera.

Signor Ganduglia quali sono le sue mansione di delegato FICSF della provincia di Savona?
Le mie mansioni di delegato consistono principalmente nell’opera di coordinamento delle società che praticano l’attività del Sedile Fisso nella Provincia di Savona. Inoltre mi occupo di programmare e di organizzare le manifestazioni che ogni anno si svolgono nel territorio savonese

In particolare, ci racconti l'esperienza organizzativa maturata con il coastal rowing e i tricolori gozzi.
La regata di Coastal Rowing, che si è svolta nel 2005,  ha suscitato parecchio clamore per l’importanza che riveste nel calendario internazionale ed averla portata qui è stata una grande soddisfazione, grazie anche al grande successo di partecipanti e di spettatori che purtroppo non hanno avuto una buona visuale per osservare la gara essendo sviluppata su un percorso di dodici chilometri. La regata dei Campionati Nazionali di Gozzi invece l’abbiamo organizzata nel 2007 ed è stata un successo totale: hanno partecipato un numero elevato di atleti e il folto pubblico ha potuto godere di un’ottima vista del campo di regata. Questo successo potrebbe portare ad un ritorno della regata nel 2010.

Come risponde la città di Savona nella pratica del canottaggio a Sedile Fisso.

Savona città non riesce a rispondere come noi addetti ai lavori speriamo che ogni anno accada, viene organizzata qualche gara ma la partecipazione non è così elevata. I numeri crescono notevolmente in rieviera, soprattutto nella fascia compresa tra Finale ed Alassio dove vi è un buon numero di persone che si avvicinano al mondo del Sedile Fisso. Questo probabilmente anche per le condizioni logistiche ed ambientali, che rendono difficili le attività in una città portuale come è Savona con il traffico navale che ostacola la realizzazione di regate.
A livello di supporto logistico e finanziario le Amministrazioni locali ci hanno fornito a mio parere un supporto adeguato nella realizzazione delle regate che vengono viste come buone attrattive turistiche.

Tracciamo un bilancio della stagione savonese 2008 appena trascorsa
Nel 2008 il movimento savonese ha ottenuto degli ottimi risultati a livello nazionale, la società Burgu ad esempio ha ottenuto un bellissimo terzo posto ai Campionati Italiani svolti a Moneglia con un equipaggio forte e determinato: vorrei inoltre menzionare la Compagnia di S.Pietro che, nonostante sia nata da poco, ha da subito ottenuto ottimi risultati piazzandosi spesso sul podio nelle regate a cui hanno partecipato

Ha un sogno nel cassetto che spera si avveri nella nuova annata?
Il calendario 2009 propone impegni importanti per il movimento savonese:la stagione comincerà con la gara di Porto Santo Stefano il 25 Aprile  proseguendo poi con il grande appuntamento del Palio dell'Estremo Ponente che inizierà il 10 Maggio a Noli e sarà composto da altre due regate più la finale che si svolgerà nel mese di Agosto al Lago di Osiglia.  Finale Ligure inoltre ospiterà una Gara Nazionale mentre Noli organizzerà come ogni anno il Palio dei Rioni. La nostra stagione si chiuderà il 19-20 settembre con i Campionati Italiani di Gozzo all’Isola d’Elba.
In questo fitto calendario il mio sogno nel cassetto è che il mondo savonese del Sedile Fisso cresca nei numeri sia dei partecipanti sia degli spettatori e che le società savonesi riescano a migliorare i  buoni risultati ottenuti già nel corso della stagione 2008.

Federico Cuccu
  ::ARCHIVIO::
A Voltri Jole ed Elba sabato 20 maggio
La Canottieri Voltri organizza la regata interregionale Jole ed Elba sabato 20 maggio riservata a tutte le categorie e specialità, comprese esibizione per Esordienti e doppio Veterani.
(28-04-2017)
Torno: le iscrizioni
Sono 78 gli equipaggi iscritti alla regata zonale Jole-Elba di Torno
(27-04-2017)
Sabato 13 maggio il Trofeo “Federico Antoni”
Gara su scafi speciali (Lariane Stefaniane) a 8 vogatori e timoniere riservata agli equipaggi maschili, delle società remiere della Provincia di Pisa iscritti alla FICSF
(27-04-2017)
San Michele di Pagana: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 16 gli equipaggi iscritti alla regata interregionale di Gozzo che si svolgerà domenica 30 aprile a San Michele di Pagana.
(27-04-2017)
Domenica 21 maggio l'Interregionale Jole-Elba a Germignaga
Domenica 21 maggio si svolgerà la tradizionale regata interregionale di Germignaga con organizzazione a cura della Canottieri Germignaga.
(25-04-2017)
Corgeno in grande forma ad Angera
La società del presidente Giovanni Marchettini fa man bassa di trofei aggiudicandosi sia la classifica generale sia quelle di specialità Jole ed Elba.
(26-04-2017)
Domenica 14 maggio la zonale Jole-Elba a Laglio
La regata si svolge con la collaborazione del Banco Credito Cooperativo di Lezzeno e il patrocinio dell'Autorità di Bacino del Lario e dei laghi minori.
(25-04-2017)
VIP domenica 7 maggio a Clusane d'Iseo
Sono i Giovani Vogatori Clusanesi a ospitare domenica 7 maggio la regata interregionale VIP.
(24-04-2017)
Ottimo avvio per la Voga in Piedi a Gardone Riviera
Inizia alla grande la stagione sportiva 2017 per la Voga in Piedi: una splendida giornata ha incorniciato la prima gara interregionale per la VIP svoltasi oggi a Gardone Riviera.
(23-04-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.