HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Sabato, 22 Luglio 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Ricordatevi l'Articolo 24!
A pochi giorni dallo start ufficiale della stagione agonistica 2009, il Consiglio Federale intende richiamare l'attenzione sui contenuti dell'articolo 24.

  1. La divisa di gara di ogni atleta deve corrispondere a quella societaria e deve essere uguale per tutto l’equipaggio, sia per il body, o canottiera e pantaloncini, sia per eventuali altri indumenti indossati e visibili (magliette a manica corta o altro). In caso di pubblicità sugli indumenti anch’essa deve essere uniforme per tutto l’equipaggio compreso il timoniere (capellini o fasce sono escluse). In caso di cattivo tempo il timoniere potrà indossare anche sopra la divisa di gara impermeabile protettivo. In caso di non uniformità l’arbitro potrà applicare una multa di Euro 10(dieci) per componente irregolare.
  2. E' proibito:

      a)        applicare protezioni all’esterno dei body Societari

      b)        inserire qualsiasi supporto o protezione di materiale rigido all’interno o                     all’esterno dei pantaloncini o del body, atto a prolungare artificiosamente                   la remata oltre i limiti imposti dal panchetto di voga, pena la squalifica                        dalla gara.

  1. E’ consentito l'utilizzo di pantaloncini con leggera imbottitura che rispettino i criteri di controllo indicati al punto 5 del presente articolo. Tali pantaloncini vengono a far parte della divisa di gara e devono essere uguali per tutti i componenti dell'equipaggio; I pantaloncini devono essere tolti e posti in barca al momento dello sbarco. in caso di non uniformità l’arbitro applicherà una multa di Euro 10 (dieci)
  2.  E' consentito l'utilizzo di protezioni poste sul panchetto di voga, legate alla barca o in vita, che rispettino i criteri di controllo indicati al punto 5 del presente articolo. Le protezioni devono rimanere in barca al momento della salita o discesa del vogatore; il non rispetto di questa norma comporta una multa di Euro 10 (dieci) al primo richiamo, e l'esclusione dalla manifestazione al secondo richiamo.
  3.  Qualsiasi protezione utilizzata deve soddisfare i seguenti requisiti:

                        a) deve poter essere controllata in ogni momento dai giudici e dai                                  membri della CTO;

                        b) deve poter essere facilmente appallottolata tra le mani;

                        c) avere le dimensioni massime di 50 x 50 cm.

 

  1. Qualsiasi violazione dei criteri riportati al punto 5 del presente articolo comporta la squalifica dalla gara dell'equipaggio che abbia fatto uso della protezione irregolare.
  ::ARCHIVIO::
Incontro FICSF-società Abruzzo, Molise e Puglia
La delegazione FICSF ha illustrato ai presenti il funzionamento dell'attività federale raccogliendo proposte per una collaborazione sempre maggiore tra Federazione e società.
(22-07-2017)
Sabato la FICSF incontra le società di Abruzzo, Molise e Puglia
La riunione è prevista alle ore 17 in località Sottovento Porto Turistico Marina di San Pietro a Termoli.
(19-07-2017)
Blevio: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 89 gli equipaggi iscritti al recupero della regata zonale di Blevio. Ecco gli ordini di partenza
(21-07-2017)
A Lenno Jole, Elba e Lucie!
La Canottieri Tremezzina, in collaborazione con il delegato provinciale Saverio Vaccani, organizza domenica 6 agosto una regata interregionale per Jole Lariana ed Elba, con esibizione esordienti, con abbinamento alla terza prova del Trofeo Renzo e Lucia.
(18-07-2017)
VIP domenica 30 luglio a Cremona
Accreditamento dalle 8:30 alle 9:30, appuntamento curato dal Coordinamento Voga Veneta Cremonese assieme al Circolo Vela Cremona.
(20-07-2017)
Domenica 30 luglio Palio Elbano a Rio Marina
Il Circolo Vogatori Rio Marinesi ospita, domenica 30 luglio a Rio Marina, la seconda prova del Palio Remiero Elbano.
(18-07-2017)
Calendario
Pubblichiamo in allegato tutte le competizione remiere della stagione 2017 aggiornate a oggi 13 luglio 2017.
(28-06-2005)
Ad Arolo si gareggia domenica 13 agosto
In località Sasso Moro, ad Arolo di Leggiuno, si disputerà domenica 13 agosto la regata interregionale Jole/Elba con il patrocinio di Regione Lombardia e Comune di Leggiuno.
(17-07-2017)
Annullate le prove di Chiavari di sabato e domenica prossimi
La premiazione finale il 23 luglio a Zoagli e rievocazione storica a Rapallo ad agosto.
(13-07-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.