HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Domenica, 25 Giugno 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
A Corgeno i 57i Campionati Italiani Assoluti Jole Lariana ed Elba
Dopo l’edizione 2008 disputata in provincia di Como nel bacino di Eupilio, i Campionati Italiani Assoluti specialità Jole Lariana ed Elba ritornano a Corgeno di Vergiate (Varese) dove, per la tredicesima volta nei 57 anni di storia della manifestazione, sabato e domenica sarà la Canottieri Corgeno del Presidente Graziano Magni a curare tutti i dettagli relativi all’organizzazione.

Alla presentazione, avvenuta questa mattina all’Hotel Cinzianella di Corgeno, sono intervenuti il presidente federale Narcisio Gobbi, l’Assessore allo Sport della Provincia di Varese Giuseppe De Bernardi Martignoni, gli Assessori al Bilancio e allo Sport del Comune di Vergiate Franco Bertoni e Maurizio Viganò, il segretario del Coni Varese Ito Giani, il presidente del Comitato FICSF Lombardia Giovanni Marchettini e il presidente della Canottieri Corgeno Graziano Magni.

Un calendario sempre più fitto e intenso per la Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso in questa specialità:cinque gli appuntamenti nazionali in preparazione dei Tricolori tra Monate (24 maggio), Pescate (28 giugno), Genova Pra’ (12 luglio), Corgeno (26 luglio e 23 agosto). Da ricordare che il 9 agosto scorso venti vogatori hanno affrontato anche la trasferta del Lago Balaton dove l’equipaggio maschile si è aggiudicato per il secondo anno di fila la classicissima sui 1000 metri gareggiando nella vogata di punta accoppiata.

Genova (Canottieri Voltri, Speranza Pra', LNI Sestri Ponente, Dario Schenone, Club Sportivo Urania, Sportiva Murcarolo, LNI Chiavari e Lavagna), La Spezia (Assocazione Canottieri Il Gabbiano), Pisa (Canottieri San Francesco), Como (Plinio Torno, Osteno, Falco Rupe Nesso, Canottieri Stella, Canottieri Aurora, Aldo Meda Cima, US Carate Urio), Lecco (Canottieri Pescate), VCO (Cannero Sportiva, Pallanza, Canottieri Cannobio), Varese (De Bastiani Angera, Arolo, Caldè, Germignaga, Cerro Sportiva, Portoceresio, Corgeno, Ispra, Sport Club Renese): queste le province rappresentate dalle 29 società in gara per un totale di 337 equipaggi. Con i suoi 27 concorrenti è l'Elba Cadetti Maschile la specialità più numerosa mentre Sport Club Renese (34) e Germignaga (32) iscrivono il maggior numero di equipaggi. In totale sono 414 i vogatori.

Verranno assegnati i titoli italiani nelle specialità delle categorie Allievi, Cadetti, Ragazzi, Juniores, Seniores maschili e femminili: attenzione anche alle gare promozionale tra gli Esordienti, i più giovani allievi della voga a sedile fisso, e alle esibizione del Doppio Veterani e dei ragazzi disabili.

“La presenza di 22 Esordienti è una bella notizia per il futuro del canottaggio a sedile fisso – commenta il presidente federale Narcisio Gobbi – Significa che il lavoro delle nostre società va nella direzione giusta e il ricambio per il futuro è assicurato”.

“Come sempre sarà nostro desiderio verificare che l’ospitalità per vogatori, tecnici, dirigenti e genitori sia all’altezza – spiega il presidente della Canottieri Corgeno Graziano Magni – Ancora una volta la nostra cucina sarà impegnata 24 ore su 24 ore per soddisfare tutte le esigenze degli atleti e i desideri degli accompagnatori”.

A proposito delle indicazioni per i Tricolori, due settimane fa a Corgeno la situazione era la seguente: sei per Germignaga, quattro per Sport Club Renese, Falco Rupe Nesso, Canottieri Corgeno e la Sportiva Murcarolo, tre per l’Arolo, due per la Plinio Torno, una per
la De Bastiani Angera.

Gli obiettivi dei sodalizi in gara ruotano attorno alla possibile vittoria del Trofeo Sinigaglia, alla società prima classificata nelle gare Seniores, e del Trofeo Luigi Tosti, che andrà alla società prima nella classifica giovanile.

Il programma prevede le batterie di qualificazione sabato a partire dalle ore 9.30: la cerimonia di apertura sarà domenica alle 9 e precederà di mezz’ora l’inizio delle finali.

I Campionati Italiani godono del patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Varese, Parco del Ticino, Coni Varese, Comune di Vergiate e Camera di Commercio.
Documenti allegati
Links
  ::ARCHIVIO::
A Vernazzola brillani Gianni Figari e Urania
Due successi per la Società Remiera Gianni Figari, vincitrice anche del Trofeo abbinato alla classifica generale, e uno per il Club Sportivo Urania.
(25-06-2017)
Rinviata la zonale di Blevio
La gara di Blevio, a causa del maltempo, è stata rinviata a domenica 23 luglio. Nei prossimi giorni sarà pubblicato il bando aggiornato
(25-06-2017)
Rinviata la seconda prova del Palio del Tigullio
A causa delle non ottimali condizioni meteo marine, la LNI Chiavari e Lavagna comunica il rinvio a data da definirsi della seconda prova del Palio Marinaro del Tigullio.
(25-06-2017)
Nuova data per la festa del Canottaggio per Tutti
La Canottaggio per Tutti informa che la tradizionale festa estiva, a conclusione dell'anno di corsi di voga per ragazzi disabili, si svolgerà sabato 22 luglio sempre a Osiglia.
(23-06-2017)
Tutto pronto a Chiavari per la seconda prova del Palio del Tigullio
Grande attesa a Chiavari per la seconda tappa del Palio Marinaro del Tigullio.
(23-06-2017)
Equipaggi iscritti al Palio Remiero del Lario
Pubblichiamo l'elenco degli equipaggi iscritti al Palio Remiero del Lario, valevole come "Trofeo Renzo e Lucia".
(23-06-2017)
Le iscrizioni e gli ordini partenza per la zonale di Blevio
Sono 92 gli equipaggi iscritti alla regata zonale di Blevio, a cura dell'Aurora e in programma domenica prossima a partire dalle 9:30.
(23-06-2017)
"Trofeo Renzo e Lucia": primo timbro Domaso a Bellagio
Questo primo appuntamento, ben organizzato dalla US Bellagina, ha messo in evidenza diversi equipaggi che sicuramente non si risparmieranno nella prossima regata in programma a Lezzeno per il 30 luglio.
(25-06-2017)
A Santa Maria il Palio di San Ranieri
Dietro Santa Maria e Sant'Antonio si sono classificati nell'ordine San Francesco e San Martino.
(22-06-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.