HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Martedì, 25 Aprile 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Assegnati a Marciana Marina i tricolori nel Gozzo Nazionale

Pioggia e vento non hanno fermato la 21° edizione dei Campionati italiani assoluti per la categoria Gozzo Nazionale. Una conferma e due sorprese nei verdetti.
Le padrone di casa del Circolo Velico Marciana Marina si confermano una spanna avanti. Bissano il successo tricolore di Moneglia dello scorso anno e davanti al pubblico amico conquistano il quarto titolo italiano della loro storia.
Enrica Anselmi, Alice Di Filippo Pesante, Gioconda Bulleri, Claudia Murzi con la timoniera Jessica Braschi sono prime al termine dei tiratissimi 1500 metri della finalissima femminile. Alle loro spalle Padulella, Murcarolo, Portovenere, Gianni Figari e La Guardiola.
“Abbiamo passato un periodo difficile – sorride ora la capovoga Enrica Anselmi – ma ci siamo riprese e confermate, cosa che è difficilissima. Siamo un gruppo affiatato, siamo davvero felici”.
La sorpresa arriva nella finale Juniores con i ragazzi della Canottieri Germignaga che si impone sui campioni 2008 della Lni di Sestri Ponente. I ragazzi del lago festeggiano un successo storico mentre al terzo posto si piazza il Portovenere. A seguire Canottieri U’Burgu, Carate Urio e Ragazzi di Portofino. Applausi convinti per Luca Cadei, Fabio Porcelli, Cristian Papa, Alberto Rossi e il timoniere Danilo Frich.
A chiudere il programma l’attesissima finale Seniores Maschile. Non ci sono i ragazzi della Fezzanese, campioni in carica. Già da eliminatorie e semifinali si intuisce che l’equipaggio della Padulella abbia una marcia in più. E’ così anche nella finale. Il S. Giorgio Portofino è secondo e i ragazzi della Canottieri U’Burgu chiudono terzi. A seguire Lni Portoferraio, Club del Mare, Murcarolo.
Questi i campioni del Padulella: Giacomo , Francesco Gambini, Roberto Lombardi, Andrea Diversi e il timoniere Davide Boggio.
“Sono state finali da eroi – sorride il presidente della Ficsf Narcisio Gobbi – con condizioni meteo davvero avverse. Pioggia e vento non hanno fermato gli atleti che sono stati davvero bravi. E’ stato un campionato molto bello. Siamo soddisfatti dei numeri e in particolare dell’incremento degli equipaggi femminili che ci gratifica particolarmente. Questa è la conferma della salute del nostro movimento dopo il successo delle regate di Corgeno per i Tricolori di Jole Lariane ed Elba. Finali così equilibrate e avvincenti sono la cosa migliore che potessimo auspicare”.
Quarantadue equipaggi al via nella 21° edizione dei Campionati Italiani Gozzo Nazionale che sono ritornati all’Isola d’Elba a 3 anni dall’edizione di Porto Azzurro. Perfetta l’organizzazione a Marciana Marina firmata dal locale Circolo Velico.
Ventotto le società presenti per un totale di 210 atleti che hanno fatto registrare tempi notevoli.
“Ho notato un generale abbassamento dei tempi – commenta Marco Cuttica, presidente di Giuria Ficsf – e questo significa che il livello di queste due giornate di gara è stato altissimo”.
Nonostante la pioggia, tra semifinali e finali c’è stato spazio anche per i ragazzi del progetto “Canottaggio per Tutti” che sono scesi in acqua sulle imbarcazioni “Happy” per vogare sul percorso di gara. “E’ sempre emozionante vedere questi ragazzi in acqua – sorride Andrea Mozzanti, vicepresidente Ficsf – e con quale entusiasmo partecipano alle manifestazioni. Il nostro progetto abbatte le barriere e permette a tanti ragazzi diversamente abili di vivere giornate da atleti veri e con grande passione”.
Sorridono i ragazzi del Canottaggio per Tutti e con loro gli equipaggi sul podio. Marciana Marina, Canottieri Germignaga e Padulella alzano la coppa al cielo plumbeo. Il titolo 2009 è il loro. Il tempo di goderselo e poi inizieranno a lavorare per mantenerlo. Il 2010 è dietro l’angolo.

 


 

Immagini aggiuntive
  ::ARCHIVIO::
VIP domenica 7 maggio a Clusane d'Iseo
Sono i Giovani Vogatori Clusanesi a ospitare domenica 7 maggio la regata interregionale VIP.
(24-04-2017)
Ottimo avvio per la Voga in Piedi a Gardone Riviera
Inizia alla grande la stagione sportiva 2017 per la Voga in Piedi: una splendida giornata ha incorniciato la prima gara interregionale per la VIP svoltasi oggi a Gardone Riviera.
(23-04-2017)
Rinviata l'Interregionale di Chiavari
Niente da fare oggi per le società ritrovatesi a Chiavari per partecipare alla regata interregionale Jole-Elba. Le brutte condizioni del mare spingono la giuria, in accordo con la LNI Chiavari e Lavagna, a rinviare l'evento.
(23-04-2017)
Angera: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 187 gli equipaggi iscritti all'Interregionale Jole-Elba di Angera, a cura della De Bastiani.
(23-04-2017)
Corso in Diritto Sportivo e Penale dello Sport
L’Università degli Studi di Genova (UNIGE), Dip. Di Giurisprudenza, ha attivato il Corso di perfezionamento in “DIRITTO SPORTIVO E PENALE DELLO SPORT” (Direttore Prof. P. Pisa).
(21-04-2017)
Interregionale VIP 7,50 a Gardone Riviera: le iscrizioni
Undici società, in rappresentanza di 48 equipaggi, gareggiano domenica a Gardone Riviera (BS) per la prima regata interregionale del 2017.
(21-04-2017)
Interregionale Jole/Elba a Chiavari: le iscrizioni e gli ordini partenza
Urania (20 equipaggi), LNI Chiavari e Lavagna (19) e Porto Ceresio (17) vantano il maggior numero di iscritti. In totale 129 equipaggi.
(21-04-2017)
Nomina delegati regionali e provinciali
In data 9 Aprile 2017 il consiglio federale riunitosi a Genova ha provveduto alle nomine delle seguenti cariche.
(20-04-2017)
A Porto Santo Stefano domenica l'annuale Festa di Primavera
Ecco la locandina.
(20-04-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.