HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Giovedì, 27 Aprile 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Eleonora Binda, L'ambiente del sedile fisso mi è piaciuto subito
Eleonora Binda e il suo rapporto con il canottaggio a sedile fisso.
La vogatrice dello Sport Club Renese è campionessa italiana nel due di punta assieme a Erika Mai: una bella finale a Corgeno, battute Murcarolo e Corgeno dimostrando la piena competitività del settore femminile della società presieduta da Roberto Rossetti.
“Da dove iniziare? Due anni fa: col mio ragazzo sono andata a vedere una gara di Marco Pozzi a Porto Ceresio e lui ci ha portato a parlare con l'allenatore Maurizio Mugnani. Ci è subito piaciuto l'ambiente e lo consiglierei agli altri per molti motivi: è un ambiente molto divertente, c'è competizione ma non pesa come lo scorrevole ed è piu un gioco, ma preso seriamente. E poi tutto il contorno è fantastico”.
Del 2009 è soddisfatta in parte: da un lato della bilancia il titolo italiano, dall’altro vari problemi fisici.
“Per problemi fisici e di scorrevole (voga per la Canottieri Varese n.d.r.), non ho fatto molte gare: agli ultimi campionati italiani ho sentito moltissimo la fatica, stavo morendo perché Erika ha impostato la gara a 200000 colpi e alla fine non ne avevamo più”.
La scelta Renese la soddisfa giorno dopo giorno.
“In campo nazionale penso sia nota innanzitutto per il bel gruppo, per le tante persone che si muovono per ogni appuntamento del calendario FICSF: atleti, tecnici, dirigenti e tifoseria. E poi di sicuro per gli ottimi risultati che porta a casa”.
Per il 2010 Eleonora sogna un mix.
“Competere ad alto livello nello scorrevole, conseguire la maturità scolastica con un buon voto e poi fare molte più gare nel fisso se riesco portando due barche ai campionati italiani”.
Una vita intensa, non solo sport.
“Oltre a remare studio ma adoro passare il tempo con gli amici a ballare e cantare a squarcia gola, cucinare e cerco di passare più tempo che posso con la mia famiglia. Infatti la persona più importante della mia vita è mio fratello Alessandro: per lui sacrifico tanti allenamenti, soprattutto la domenica per seguirlo nelle sue partite di calcio e gli auguro di fare tanta strada ora che è nel Milan”.
A chi si appresta a scegliere quale società iniziare il canottaggio a sedile fisso dà un suggerimento.
“Andate alla Renese perchè un allenatore cosi comprensivo, simpatico, serio, unico e insostituibile come Maurizio non c'è da nessun altra parte”.
  ::ARCHIVIO::
Sabato 13 maggio il Trofeo “Federico Antoni”
Gara su scafi speciali (Lariane Stefaniane) a 8 vogatori e timoniere riservata agli equipaggi maschili, delle società remiere della Provincia di Pisa iscritti alla FICSF
(27-04-2017)
Corgeno in grande forma ad Angera
La società del presidente Giovanni Marchettini fa man bassa di trofei aggiudicandosi sia la classifica generale sia quelle di specialità Jole ed Elba.
(26-04-2017)
Domenica 21 maggio l'Interregionale Jole-Elba a Germignaga
Domenica 21 maggio si svolgerà la tradizionale regata interregionale di Germignaga con organizzazione a cura della Canottieri Germignaga.
(25-04-2017)
Domenica 14 maggio la zonale Jole-Elba a Laglio
La regata si svolge con la collaborazione del Banco Credito Cooperativo di Lezzeno e il patrocinio dell'Autorità di Bacino del Lario e dei laghi minori.
(25-04-2017)
VIP domenica 7 maggio a Clusane d'Iseo
Sono i Giovani Vogatori Clusanesi a ospitare domenica 7 maggio la regata interregionale VIP.
(24-04-2017)
Ottimo avvio per la Voga in Piedi a Gardone Riviera
Inizia alla grande la stagione sportiva 2017 per la Voga in Piedi: una splendida giornata ha incorniciato la prima gara interregionale per la VIP svoltasi oggi a Gardone Riviera.
(23-04-2017)
Rinviata l'Interregionale di Chiavari
Niente da fare oggi per le società ritrovatesi a Chiavari per partecipare alla regata interregionale Jole-Elba. Le brutte condizioni del mare spingono la giuria, in accordo con la LNI Chiavari e Lavagna, a rinviare l'evento.
(23-04-2017)
Angera: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 187 gli equipaggi iscritti all'Interregionale Jole-Elba di Angera, a cura della De Bastiani.
(23-04-2017)
Corso in Diritto Sportivo e Penale dello Sport
L’Università degli Studi di Genova (UNIGE), Dip. Di Giurisprudenza, ha attivato il Corso di perfezionamento in “DIRITTO SPORTIVO E PENALE DELLO SPORT” (Direttore Prof. P. Pisa).
(21-04-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.