HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Domenica, 30 Aprile 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Domenica di qualifiche a Berlingo
Una giornata all'insegna dello sport quella di Berlingo. Il 26 settembre, nella ex cava allagata di questo paese della bassa bresciana, si sono disputare a ritmo serrato una serie di competizioni che hanno visto confrontarsi, sul piccolo specchio d'acqua, le nuove ViP750, oltre ad alcune bisse e ad una mezza dozzina di gondolini Gardesani.
In mattinata si sono svolte, come previsto dal programma della giornata, le gare di qualifica per il primo confronto nazionale giovanile di Voga in Piedi che, pur in via semiufficiale, saranno definitivamente disputati contestualmente alle competizioni di Coppa Italia del 10 ottobre 2010. Le presenze più consistenti dall'Iseo e dal Garda, mentre è stata rilevata con rammarico l'assenza delle remiere veneziano-mestrine che, pur dotate di floridi vivai e ripetutamente invitate, hanno scelto di non presentarsi alla competizione.
Le gare si sono svolte in una serie di eliminatorie successive su un tracciato di 130 mt, da percorrere due volte nelle qualifiche e quattro nelle batterie di finale. La batteria conclusiva ha visto il confronto tra due equipaggi del Gruppo Vogatori Paratico e due della scuola del Remo di Garda, che si erano già dati battaglia nel canale di Mezzo di Peschiera del Garda il 21 agosto scorso.
Questa volta a prevalere è stata l'imbarcazione con Nembrini Franco al primo remo e Tengattini Francesco al secondo, che correva con i colori del Gruppo Vogatori Paratico, con un tempo di 4.03.13 sui 520 metri. Un meritato secondo posto per Maffezzoli Giuseppe e Squarzoni Stefano della scuola del Remo di Garda, arrivati a sei secondi dai primi classificati (4.09.02). Al terzo posto ancora un piazzamento dei bianco azzurri del Gruppo Vogatori Paratico, Archetti Sergio e Tengattini Michele, con il tempo di 4.28.17, mentre al quarto le maglie blu di Bonomini Ivan e Zignoli Davide di Garda.
Soddisfazione espressa dai dirigenti del Gruppo Vogatori Paratico, tra cui il Responsabile Giovanile Archetti Angiolino che vede "premiati in questa giornata la fatica e gli sforzi di due anni di lavoro intenso" ed esprime "viva soddisfazione sia per i piazzamenti in classifica che per il significativo numero di ragazzi della nostra associazione intervenuto alle competizioni", segno evidente che "il lavoro sui giovani e l'impegno loro dedicato pagano sempre". Analoga soddisfazione esprime Pierfrancesco Maffezzoli, presidente della Scuola del Remo di Garda, entusiasta dei traguardi raggiunti dai propri ragazzi e dell'associazione sportiva (il cui nome svela di per se i forti intenti didattici) Scuola del Remo di Garda "che trova nella colaborazione con il Centro Nautico Bardolino e con il suo presidente Pozzani Pierluigi un puntuale aiuto ed un indispensabile appoggio logistico nello svolgimento dell' attività giovanile del VIP 7,50".
La giornata si è conclusa con un momento conviviale offerto dall'associazione di volontariato Raphael, preceduto da alcuni confronti informali tra gli adulti di diverse remiere del Benaco, del Sebino e Cremonesi, che hanno avuto così la possibilità per le prime prove di forza sulle nuove imbarcazioni. Ora le aspettative sono tutte concentrate sulla imminente gara di Bardolino, dove si concorrerà per l'assegnazione del trofeo di Coppa Italia e soprattutto sarà possibile giungere, dopo tanti anni, ad un confronto sovralocale, su una imbarcazione "nuova" frutto di condivisione sportiva, tecnica ed agonistica. Gli equipaggi in gara saranno una quarantina, a cui vanno aggiunte le gare di propaganda per la categoria Vallesana e per l'assegnazione del trofeo giovanile attraverso il confronto tra le batterie designate nel corso delle sfide di Berlingo.
Si prospetta una giornata all'insegna del puro sport, un momento di incontro e confronto sovralocale che può segnare una tappa determinante nella storia della Voga in Piedi, dando respiro e prospettive di crescita alla disciplina.
  ::ARCHIVIO::
A Voltri Jole ed Elba sabato 20 maggio
La Canottieri Voltri organizza la regata interregionale Jole ed Elba sabato 20 maggio riservata a tutte le categorie e specialità, comprese esibizione per Esordienti e doppio Veterani.
(28-04-2017)
Torno: le iscrizioni
Sono 78 gli equipaggi iscritti alla regata zonale Jole-Elba di Torno
(27-04-2017)
Sabato 13 maggio il Trofeo “Federico Antoni”
Gara su scafi speciali (Lariane Stefaniane) a 8 vogatori e timoniere riservata agli equipaggi maschili, delle società remiere della Provincia di Pisa iscritti alla FICSF
(27-04-2017)
San Michele di Pagana: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 16 gli equipaggi iscritti alla regata interregionale di Gozzo che si svolgerà domenica 30 aprile a San Michele di Pagana.
(27-04-2017)
Domenica 21 maggio l'Interregionale Jole-Elba a Germignaga
Domenica 21 maggio si svolgerà la tradizionale regata interregionale di Germignaga con organizzazione a cura della Canottieri Germignaga.
(25-04-2017)
Corgeno in grande forma ad Angera
La società del presidente Giovanni Marchettini fa man bassa di trofei aggiudicandosi sia la classifica generale sia quelle di specialità Jole ed Elba.
(26-04-2017)
Domenica 14 maggio la zonale Jole-Elba a Laglio
La regata si svolge con la collaborazione del Banco Credito Cooperativo di Lezzeno e il patrocinio dell'Autorità di Bacino del Lario e dei laghi minori.
(25-04-2017)
VIP domenica 7 maggio a Clusane d'Iseo
Sono i Giovani Vogatori Clusanesi a ospitare domenica 7 maggio la regata interregionale VIP.
(24-04-2017)
Ottimo avvio per la Voga in Piedi a Gardone Riviera
Inizia alla grande la stagione sportiva 2017 per la Voga in Piedi: una splendida giornata ha incorniciato la prima gara interregionale per la VIP svoltasi oggi a Gardone Riviera.
(23-04-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.