HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Lunedì, 21 Agosto 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Assegnati i titoli italiani Voga in Piedi a Sparafucile
Una giornata splendida, questa l'opinione di tutti i partecipanti al primo Campionato Nazionale assoluto di Voga in Piedi promosso dalla Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso, svoltosi nella bellissima cornice della Mantova gonzaghesca, sugli impianti del Centro Canoa di Sparafucile, ospiti della Lega Navale Italiana di Mantova.
Giornata che farà di certo scuola, sia perché costituisce in assoluto la prima esperienza di questo genere, sia perché la maturazione di ormai due anni di elaborazioni tecniche ha portato un avvicinamento tecnico e una crescita agonistica molto significativi.
Impeccabile l'organizzazione, con la presenza dei cronometristi di Mantova muniti di photofinish, che in diverse batterie, la finale tra tutte, si è dimostrato veramente necessario: dalle 9.30 alle 14.00 si sono succedute senza soluzione di continuità 16 batterie delle diverse categorie, senza che i necessari e laboriosi cambi barca alterassero lo svolgimento delle regate.
Presenti sui campi circa 90 atleti, provenienti da Venezia, Brescia, Verona, Bergamo, Piacenza e Cremona, appartenenti allo junior-senior femminile, e ai cadetti-ragazzi e junior-senior maschile, con la consueta predilezione per il doppio di punta, che si è confermata la categoria più partecipata.
Quattro i titoli in palio: il titolo di Campione Italiano per il due di punta junior-senior, e tre gare nazionali per le categorie due di punta femminile junior senior, due di punta maschile cadetti-ragazzi, singolo di coppia maschile.
Le regate femminili hanno visto, ancora una volta, il predominio veneziano. Nelle regate disputate su corsie rettilinee di 500 metri, si sono piazzare rispettivamente Davanzo Luigina e Valli Zanella (G.R. Meolo, 2.53.05), Filippi Elisa e Piva Elena (G.R. Meolo, 3.13.46), Compiani Giovanna e Tagliapietra Laura (Canottieri L. Bissolati, 3.15.94), Mometti Anna e Gaudenzi Nadia (Vogatori A. N. Tavernola, 3.32.83).
Le regate cadetti-ragazzi, disputate sempre sui 500 metri rettilinei,hanno visto il predominio del Gruppo Vogatori Paratico (BS), con due equipaggi sul podio, seguiti dalla Scuola del Remo di Garda. Si delinea così la classifica della batteria di finale: Nembrini Franco e Tengattini Francesco (G.V. Paratico, 2.35.47), Archetti Sergio e Tengattini Michele (G.V. Paratico, 2.42.19), Pasotti Eros, Sala Luca (Scuola del Remo di Garda, 2.43.84), Bonomini Ivan e Belligoli Mattia (Scuola del Remo di Garda 2.52.27), Bracchi Stefano e Ferrari Lorenzo (G.S. Clusanina, 3.03.67), buone anche le performances dei ragazzi del Vogatori A. N. Tavernola.
Il singolo di coppia, con armi alla vallesana,  vede confermato il primato, già espresso in Coppa italia, della Canottieri Bissolati. La classifica si definisce come di seguito: Moglia Filippo (Bissolati, 2.50.53), Superti Giorgio (Bissolati, 2.57.25), Tagliapietra Alberto (G. R. Meolo, 2.58.02), Galbignani Giorgio (Bissolati, 3.14.99), Bosetti Matteo (Flora, 3.15.92).
Per l'assegnazione del titolo nazionale si sono confrontati circa trenta equipaggi di diverse società, su un tracciato rettilineo di 1000 m, confermando ai vertici i piazzamenti già verificati in Coppa Italia: dominano veronesi e bresciani, su tutti la Remiera Peschiera di Peschiera del Garda. Il titolo nazionale va a Caldana Franco e Brusco Devid (Remiera Peschiera del Garda, 5.04.9), seguita da vicino da Bettoni Luca e Bosio Francesco (G. S. Clusanina, 5.06.02), terzo posto per Barbieri Raffaele e Barbieri Giuseppe (Gruppo Bisse Desenzano, 5.09.38). Scendendo dal podio la classifica si definisce come di seguito, riportando tutti i dieci equipaggi coinvolti nelle semifinali: quarta posizione Tacconi Paolo e Bertoncelli Michele (Centro Nautico Bardolino, 5.10.02), quinti Monese Ettore e Squarzoni Romolo (C. N. Bardolino 5.14.15), sesto Pozzani Mirco e Silvestri Nicola (Scuola del Remo di Garda, 5.13.75), settimo Giuliano Don e Bonzanini Luciano (R. Gardone Riviera, 5.16.97), ottavo Sandro Bettoni e Paolo Bianchi (Gruppo Vogatori Paratico 5.18.68), nono Broglia Umberto e Perugini Gianluca (Remiera Peschiera del Garda 5.21.21), decimo Alan di Caprio e Stefano Mazzurega (Remiera Peschiera del Garda  5.36.09).
Una grande giornata di sport e aggregazione, che ha lasciato soddisfatto l'intero comitato organizzatore ed i numerosi rappresentanti della federazione e delle istituzioni. Primi tra tutti l'assessore allo sport del Comune di Mantova, Ezio Tonghini, che ha premiato, complimentandosi, i vincitori di questa prima edizione dei Campionati Nazionali di Voga in piedi ed il Presidente Nazionale FICSF Narcisio Gobbi, oltre al Vicepresidente del CONI di Mantova Renato Ongari.
Il lavoro del Comitato Nazionale non termina però qui, prestissimo i calendari 2012 all'insegna di due nuove parole d'ordine, determinanti per gli anni a venire: promozione della disciplina e ampliamento infaticabile del settore giovanile.
Links
  ::ARCHIVIO::
Sei successi e la classifica generale: Corgeno sorride
Nelle acque del lago di Comabbio, ottima opportunità per tutti i partecipanti per testare la propria condizione in vista dei Tricolori che sempre Corgeno di Vergiate ospiterà sabato 2 e domenica 3 settembre.
(20-08-2017)
Il bando dei CIA Gozzi di Santa Margherita Ligure
Santa Margherita Ligure, per il secondo anno di fila grazie all'impegno della Società Remiera Gianni Figari del presidente Andrea Maggiali, ospiterà i Campionati Italiani specialità Gozzo Nazionale.
(18-08-2017)
Domenica Lucie a Gravedona per la quinta prova
Partecipano i comuni di Bellagio, Lezzeno, Laglio, Argegno, Sala Comacina, Nesso, Domaso, Ossuccio, Carate Urio, Cremia e naturalmente Gravedona.
(18-08-2017)
Corgeno: risultati batterie e programma domenica
In acqua complessivamente 286 equipaggi in forza a 31 società.
(19-08-2017)
Circolare Informativa n°6 del 2017
Giovedi 3 Agosto alle ore 18,30 presso la sede della federazione in Genova Via Pra 63, si è riunito il consiglio di Presidenza federale per adottare le seguenti deliberazioni di urgenza.
(16-08-2017)
Corgeno: le iscrizioni e ordini di partenza per la regata nazionale
Organizzazione affidata alla Canottieri Corgeno del presidente Giovanni Marchettini, appuntamento importante a due settimane dai 65i Tricolori che si svolgeranno per il decimo anno consecutivo proprio a Corgeno. Ordini di partenza
(17-08-2017)
A Moneglia la terza gara nazionale Gozzi
Si gareggia in mattinata con organizzazione a cura dell'Associazione Sportiva Mobilia.
(16-08-2017)
Pilarella vince il 76° Palio Marinaro dell'Argentario
Vittoria con il tempo di 24’35”, seguiti a ruota dalla Fortezza a soli 3 secondi di distacco.
(16-08-2017)
I risultati della gara Interregionale di Arolo
Domenica di gare ad Arolo dove sono andate in scena le regate interregionali Jole ed Elba a cui hanno preso parte 181 equipaggi. Ecco il quadro dei vincitori.
(14-08-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.