HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Sabato, 29 Aprile 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Canottieri Corgeno, vent'anni ben portati
Quando la Canottieri Corgeno organizza qualcosa si può essere certi della felice conclusione del progetto ed anche quest'anno l'appuntamento nella vicina Somma Lombardo, non più allo storico Castello ma in un altrettanto ospitale ristorante, la festa sociale è ben riuscita ed evidentemente anche apprezzata pure dalle autorità provinciali e comunali che non hanno voluto mancare all'incontro proposto dal presidente Graziano Magni e dai suoi collaboratori. Al centro, ovviamente, lo squadrone agonistico, premiato ed applaudito, assieme ai suoi tecnici Antonella Corazza e Pietro D'Antone. E, come ha sottolineato con soddisfazione il vice presidente Giovanni Marchettini, anche se alla conclusione della stagione manca ancora una gara, il bilancio provvisorio assesta la società nella parte alta della classifica nazionale.
Un grande risultato, senza parlare di miracoli, in quanto derivato dalla razionale impostazione del sodalizio che iniziava la sua attività nel 1991 partendo dal sedile fisso (ancora valida bandiera) con due jole lariane, esprimendosi al vertice del settore col titolo di campione italiano di Koriska Ruocco nel 1998. E dal 1999 al via la stagione anche nello scorrevole, con tantissimi risultati di vertice e non solo. Oggi la Canottieri Corgeno è al centro del sistema remiero varesino, ospitando grandi regate sia del fisso che dello scorrevole e tra le punte di diamante del 2012 a metà luglio organizzerà, ed è un felice ritorno dopo la precedente organizzazione di alcuni anni fa, il Festival dei Giovani, manifestazione portante del canottaggio giovanile. Ed è una decisione logica organizzare questo evento in un ambito naturale, aperto, dove ognuno può ritrovare un ambiente  ideale tra una gara e l'altra, in uno spazio bello, attraente, in cui l'efficienza organizzativa e l'ospitalità della Canottieri fanno un posto gradito ed apprezzato per ogni genere di manifestazioni. E non solo, ma  – come sottolineava nel suo intervento il presidente del Comitato regionale Antonio Bassi – dove arrivano sia le società italiane desiderose di un posto tranquillo ideale per affinale la preparazione dei propri equipaggi ed anche numerose squadre straniere tra cui  la nazionale
Giapponese, società Tedesche, Svizzere, Monegasche, la Nazionale Canadese femminile e PL maschile e dal 2009 è base fissa per la Nazionale Australiana di Canoa.
E questa importante successione di traguardi ha trovato caloroso compiacimento nell'intervento del presidente della Provincia Dario Galli, dell'assessore allo sport Giuseppe De Bernardi Martignoni, del presidente del Coni Fausto Origlio. E tra gli apprezzati interventi dei rappresentanti delle amministrazioni comunali del territorio interessante il riferimento del sindaco di Somma Lombardo alla presenza della Canottieri Voluntas, attiva negli anni venti ed il cui ricordo è affidato dalla toponomastica stradale alla “Via dei Canottieri” che porta alle rive del Ticino.
Adesso la “Corgeno” è nel suo terzo ciclo decennale, facendo risplendere la ricca collezione di  trofei vinti in questi vent'anni, accanto ai quali sarà trovato certamente altro spazio. Uno spazio che con tutta la simpatia per il settore maschile, alla base dei primi risultati, oggi trova ulteriore stimolo alla  crescita in quello femminile “trainato” dalla presenza della attivissima Antonella Corazza,  come tecnico che atleta, che va tranquillamente al podio sia negli assoluti in linea, che nella gare internazionali master.
Un gran bel modo di operare e di crescere, questo della Canottieri Corgeno, apprezzato dai numerosi ospiti di estrazione sportiva, naturalmente, tra i quali molto attento anche il senatore Giuseppe Leoni, presidente nazionale dell'Aeroclub d'Italia.

Ferruccio Calegari
  ::ARCHIVIO::
A Voltri Jole ed Elba sabato 20 maggio
La Canottieri Voltri organizza la regata interregionale Jole ed Elba sabato 20 maggio riservata a tutte le categorie e specialità, comprese esibizione per Esordienti e doppio Veterani.
(28-04-2017)
Torno: le iscrizioni
Sono 78 gli equipaggi iscritti alla regata zonale Jole-Elba di Torno
(27-04-2017)
Sabato 13 maggio il Trofeo “Federico Antoni”
Gara su scafi speciali (Lariane Stefaniane) a 8 vogatori e timoniere riservata agli equipaggi maschili, delle società remiere della Provincia di Pisa iscritti alla FICSF
(27-04-2017)
San Michele di Pagana: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 16 gli equipaggi iscritti alla regata interregionale di Gozzo che si svolgerà domenica 30 aprile a San Michele di Pagana.
(27-04-2017)
Domenica 21 maggio l'Interregionale Jole-Elba a Germignaga
Domenica 21 maggio si svolgerà la tradizionale regata interregionale di Germignaga con organizzazione a cura della Canottieri Germignaga.
(25-04-2017)
Corgeno in grande forma ad Angera
La società del presidente Giovanni Marchettini fa man bassa di trofei aggiudicandosi sia la classifica generale sia quelle di specialità Jole ed Elba.
(26-04-2017)
Domenica 14 maggio la zonale Jole-Elba a Laglio
La regata si svolge con la collaborazione del Banco Credito Cooperativo di Lezzeno e il patrocinio dell'Autorità di Bacino del Lario e dei laghi minori.
(25-04-2017)
VIP domenica 7 maggio a Clusane d'Iseo
Sono i Giovani Vogatori Clusanesi a ospitare domenica 7 maggio la regata interregionale VIP.
(24-04-2017)
Ottimo avvio per la Voga in Piedi a Gardone Riviera
Inizia alla grande la stagione sportiva 2017 per la Voga in Piedi: una splendida giornata ha incorniciato la prima gara interregionale per la VIP svoltasi oggi a Gardone Riviera.
(23-04-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.