HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Sabato, 29 Aprile 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Francesco Gambini, Smetto e ringrazio i miei compagni
Francesco Gambini è il veterano della barca tre volte campione d'Italia dal 2009 al 2011. Padulella nel cuore, oggi, per una carriera lunga 23 anni nel canottaggio a sedile fisso elbano. L'ultima stagione, gomito a gomito con allenatori "impagabili" ed un gruppo "solido, serio e competitivo". Il vogatore toscano si racconta e ci racconta i motivi del successo del suo equipaggio.

Francesco, ripartiamo da capo...
"Mi sono avvicinato al canottaggio precisamente nel 1989. Facevo il timoniere per la società Lega Navale (sempre di Portoferraio n.d.r.) e l'anno dopo ero già con il remo in mano. Da li non ho più smesso, tranne la pausa del militare. Dopo l'esperienza con la Lega Navale e con il Gruppo Barbera sono approdato alla Padulella, dove sono rimasto fino ad oggi".

E allora spiegaci cosa hai trovato alla Padulella!
"La Padulella da anni fa parte del panorama nazionale come gruppo solido, serio e competitivo, composto da persone volenterose e veramente appassionate a questa disciplina. Quindi va da se che l'ambiente trovato è "familiare".

Il 2011, per voi, è stato un anno sicuramente molto diverso dai precedenti.
"A differenza dei due anni precedenti quest'anno la preparazione ai campionati italiani è stata meno "organizzata". Fino a Giugno non avrei dovuto far parte dell'equipaggio poichè, dati gli impegni familiari e lavorativi, per me quella dell'anno passato doveva essere l'ultima competizione della mia carriera.

E invece...
"Poi abbiamo deciso di fare un'ultima gara nazionale tutti insieme e, quindi, abbiamo cominciato ad allenarci ogni giorno seguendo le indicazioni dei "nostri impagabili allenatori" Maurizio Lambardi e Daniele Boggio".

Che ci puoi dire dei tuoi compagni?
"Giacomo Bigio (capovoga) è una garanzia che nei momenti cruciali ha saputo dare i ritmi vincenti alla barca; Roberto Lambardi (secondo remo) è la sesta marcia che da potenza alla barca; Andrea Diversi (quarto remo) è l "instancabile" del gruppo, davanti alla fatica non si tira mai indietro;Davide Boggio (timoniere) è un "GPS" che quest'anno, in finale, ha tirato fuori una forza che non credevamo di avere.. Piccino ma tosto!":

Di Marciana Marina 2009 cosa ricordi?
"La prima finale  è stata per me e credo anche per i miei compagni indimenticabile. Dopo tanti tentativi finalmente la Padulella riusciva a salire sul gradino più alto del podio e per di più in casa propria".

Andrai ancora avanti?
"Dopo il terzo titolo italiano consecutivo ho deciso di ritirarmi, non per motivi fisici, ma per i sempre maggiori impegni che la famiglia (due bambini piccoli) ed il lavoro ti danno".

Ci sono dei ringraziamenti da fare?
"Per questi tre anni di vittorie non devo ringraziare una persona solo ma tutto il gruppo Padulella (fans compresi) che ci hanno sempre seguito e sostenuto nei momenti belli e brutti. Però un ringraziamento particolare lo devo fare alla mia famiglia,a mia moglie ed ai miei figli, che mi hanno sempre supportato in questa meravigliosa esperienza. Per finire, rispondendo alla tua domanda sul canottiere preferito, ti dico che ne ho 3: Giacomo,Andrea e Roberto".
  ::ARCHIVIO::
A Voltri Jole ed Elba sabato 20 maggio
La Canottieri Voltri organizza la regata interregionale Jole ed Elba sabato 20 maggio riservata a tutte le categorie e specialità, comprese esibizione per Esordienti e doppio Veterani.
(28-04-2017)
Torno: le iscrizioni
Sono 78 gli equipaggi iscritti alla regata zonale Jole-Elba di Torno
(27-04-2017)
San Michele di Pagana: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 16 gli equipaggi iscritti alla regata interregionale di Gozzo che si svolgerà domenica 30 aprile a San Michele di Pagana.
(27-04-2017)
Sabato 13 maggio il Trofeo “Federico Antoni”
Gara su scafi speciali (Lariane Stefaniane) a 8 vogatori e timoniere riservata agli equipaggi maschili, delle società remiere della Provincia di Pisa iscritti alla FICSF
(27-04-2017)
Domenica 21 maggio l'Interregionale Jole-Elba a Germignaga
Domenica 21 maggio si svolgerà la tradizionale regata interregionale di Germignaga con organizzazione a cura della Canottieri Germignaga.
(25-04-2017)
Corgeno in grande forma ad Angera
La società del presidente Giovanni Marchettini fa man bassa di trofei aggiudicandosi sia la classifica generale sia quelle di specialità Jole ed Elba.
(26-04-2017)
Domenica 14 maggio la zonale Jole-Elba a Laglio
La regata si svolge con la collaborazione del Banco Credito Cooperativo di Lezzeno e il patrocinio dell'Autorità di Bacino del Lario e dei laghi minori.
(25-04-2017)
VIP domenica 7 maggio a Clusane d'Iseo
Sono i Giovani Vogatori Clusanesi a ospitare domenica 7 maggio la regata interregionale VIP.
(24-04-2017)
Ottimo avvio per la Voga in Piedi a Gardone Riviera
Inizia alla grande la stagione sportiva 2017 per la Voga in Piedi: una splendida giornata ha incorniciato la prima gara interregionale per la VIP svoltasi oggi a Gardone Riviera.
(23-04-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.