HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Domenica, 20 Agosto 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Davide Pagani, Ad Arolo piena sintonia tra tutti noi
Quattro di coppia e quattro di punta Junior. Una bella doppietta per la Canottieri Arolo agli ultimi Campionati Italiani Jole Lariane di Corgeno e, a distanza di qualche mese, è giusto riviverla dando voce e spazio a uno dei protagonisti. Davide Pagani, nell'orbita del canottaggio a sedile fisso da 4 anni, spiega di aver scelto questa disciplina un po' per caso.

"Mi ha invitato a provare un mio amico di scuola, sinceramente prima di allora non sapevo nemmeno cosa fosse una barca da canottaggio. Era il mese di maggio e quindi la mia Canottieri era molto presa con gli allenamenti e le regate della stagione a sedile fisso: dopo poco tempo mi fecero salire a bordo di un'imbarcazione e, credetemi, staccarmi da lei è stato subito difficile...".
 
Ed Arolo sia! Ti sei trovato subito bene?
"Dal primo giorno, subito in sintonia dato che conoscevo molti ragazzi che già erano li. Mai nessun problema a integrarmi in una società che a livello nazionale sa farsi sempre valere".

Il 2011, stagione per certi versi irripetibile...
"Quest'anno ci tenevo a conquistare un titolo italiano e, quindi, ho dato il massimo per ottenere la mia forma migliore. Ho dedicato molto del mio tempo agli allenamenti, applicandomi sempre di più e legando con i miei compagni. Passiamo spesso molto tempo assieme, li voglio citare:  Matteo Destino, Danilo Perilli, Tommaso Rossi, nel quattro di coppia junior, Filippo Carcano, Giacomo Panizza e Matteo Destino nel quattro di punta junior":

Differenze tra le due finali?
"In tutte e due le finali abbiamo dato il massimo per portare i colori della nostra canottieri sul gradino più alto del podio. Nel 4 di coppia abbiamo vinto con un buon vantaggio sui secondi . Nella punta, invece, siamo arrivati l'abbiamo spuntata per mezza barca e devo dire che alla fine ero davvero esausto. La fatica è passata all'istante per via della gioia che avevo in me".

A chi è andato il tuo pensiero?
"Al mio allenatore Marco Fattoretto che dedica moltissime ore alla nostra preparazione fisica. Poi un ringraziamento a tutte quelle persone che danno una mano alla Canottieri Arolo".

E ora?
"Voglio continuare ad allenarmi e portare a casa altri titoli".

Quando non remi cosa fai?
"Il mio tempo tempo libero lo trascorro un pò con gli amici ed appena posso vado in canottieri. Ho frequentato una scuola professionale qualificandomi l'anno scorso ed ormai sono 8 mesi che lavoro".
  ::ARCHIVIO::
Corgeno: risultati batterie e programma domenica
In acqua complessivamente 286 equipaggi in forza a 31 società.
(19-08-2017)
Il bando dei CIA Gozzi di Santa Margherita Ligure
Santa Margherita Ligure, per il secondo anno di fila grazie all'impegno della Società Remiera Gianni Figari del presidente Andrea Maggiali, ospiterà i Campionati Italiani specialità Gozzo Nazionale.
(18-08-2017)
Domenica Lucie a Gravedona per la quinta prova
Partecipano i comuni di Bellagio, Lezzeno, Laglio, Argegno, Sala Comacina, Nesso, Domaso, Ossuccio, Carate Urio, Cremia e naturalmente Gravedona.
(18-08-2017)
Corgeno: le iscrizioni e ordini di partenza per la regata nazionale
Organizzazione affidata alla Canottieri Corgeno del presidente Giovanni Marchettini, appuntamento importante a due settimane dai 65i Tricolori che si svolgeranno per il decimo anno consecutivo proprio a Corgeno. Ordini di partenza
(17-08-2017)
Circolare Informativa n°6 del 2017
Giovedi 3 Agosto alle ore 18,30 presso la sede della federazione in Genova Via Pra 63, si è riunito il consiglio di Presidenza federale per adottare le seguenti deliberazioni di urgenza.
(16-08-2017)
A Moneglia la terza gara nazionale Gozzi
Si gareggia in mattinata con organizzazione a cura dell'Associazione Sportiva Mobilia.
(16-08-2017)
Pilarella vince il 76° Palio Marinaro dell'Argentario
Vittoria con il tempo di 24’35”, seguiti a ruota dalla Fortezza a soli 3 secondi di distacco.
(16-08-2017)
I risultati della gara Interregionale di Arolo
Domenica di gare ad Arolo dove sono andate in scena le regate interregionali Jole ed Elba a cui hanno preso parte 181 equipaggi. Ecco il quadro dei vincitori.
(14-08-2017)
A Ferragosto il 76° "Palio Marinaro dell'Argentario"
L'inizio della gara è previsto al calar del sole, nello specchio d'acqua denominato Stadio di Turchese.
(14-08-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.