HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Martedì, 25 Aprile 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Noventa: il racconto della seconda prova di Coppa Italia VIP
A Noventa di Piave (VE) si è svolta la seconda tappa di Coppa Italia specialità voga in piedi – VIP 7.50. Nell'accogliente e funzionale parco fluviale si sono confrontati nelle diverse categorie ben 129 atleti di 16 società. Una adesione fuori da ogni previsione, il numero di partecipanti è salito di circa 40 unità dallo scorso anno, attestandosi quindi sui numeri della precedente tappa svoltasi sul lago di Iseo, a Paratico. A dimostrazione di un omogeneo trend di crescita. Le gare avevano vari spunti di interesse. Il due di punta junior/senior vedeva scendere in acqua per la prima volta nel 2012 l'equipaggio campione italiano Caldana-Brusco (Remiera Peschiera del Garda), assente a Paratico. Se vi erano dubbi circa la loro preparazione, questi sono stati fugati dalla prestazione agonistica con un miglior tempo di 8.04.7. Segue a ruota il secondo equipaggio classificato  Tacconi-Bertoncelli (Centro Nautico Bardolino, 8.05.7), ad un solo secondo, più staccati i terzi Pozzani-Silvestri (Scuola del Remo di Garda 8.08.03), 4 secondi. La stagione si preannuncia quindi interessante, considerando che al confronto sono mancati ancora alcuni equipaggi di punta e che anche nelle posizioni di rincalzo potrebbero nascondersi forti equipaggi e rilevanti sorprese. Nella categoria vallesana junior/senior prosegue il dominio di Filippo Moglia (Canottieri Bissolati 9.22.3) pur registrando il buon secondo posto di Zelioli Francesco (Canottieri Flora 10.04.05) ed il terzo posto di Peroni Cristiano (Remiera Meolo 10.10.0), quest'ultimo alla gara di debutto su  scafo VIP 7.50. Il doppio di punta junior/senior femminile ha visto ancora il dominio degli armi veneziani, con il primo posto di Zanella Vally-Filippi Elisa (Remiera Meolo, 9.23.7), secondo posto Almansi Elena-Veronese Veronica (Canottieri Cannaregio, 9.58.6), terzo posto Davanzo Luigina-Piva Elena (Remiera Meolo 10.00.0). Rilevante comunque la crescita agonistica degli armi femminili che vogano con tecnica sebino-gardesana, per il momento ancora relegati nelle posizioni di rincalzo. Nella categoria cadetti/ragazzi maschile due di punta sul filo dei secondi si sono giocate le prime tre posizioni i rappresentanti della tecnica sebino-gardesana e quella veneta. Nell'occasione ha prevalso per la prima piazza la tecnica dei laghi con Archetti Sergio-Tengattini Michele (Gruppo Vogatori Paratico 4.23.7) sul secondo armo, sempre sebino con  Nembrini Franco-Plebani Andrea (Gruppo Vogatori Paratico 4.27.5), terzi i bravi Bellemo Leonardo-Ditrih Victor (Canottieri Mestre 4.30.6). Nel due di punta cadetti/ragazzi femminile ha invece prevalso la tecnica veneziana con l'equipaggio Moffa Silvia-Nazzari Sara (Canottieri Mestre), seconde Toffolo Giulia-Bortolozzo Marta (Canottieri Mestre), terze Marella Carola-Colosio Martina (Gruppo Vogatori Paratico).
A conclusione di una avvincente giornata di voga si è svolta una emozionate gara promozionale della categoria esordienti con il seguente podio: primo classificato Peroni Sara-Marsoni Francesco (Grado Voga), secondo classificato Paris Mattia-Bettoni Arianna (Gruppo Vogatori Paratico), terzo classificato Nazzari Claudia-Borotolozzo Camilla (Canottieri mestre). Parimenti bravi tutti gli altri giovanissimi atleti della categoria esordienti che sono scesi in acqua indossando i colori della Canottieri Mestre e del Gruppo Vogatori Paratico: Morotti Nicola, Bertazzoli Simone, Piensi Valentina, Marella Anna, Zecchin Giacomo, Fiorin Geremia, Duci Alessandro, Archetti Matteo.
Il prossimo appuntamento a Cremona l'8 luglio, in una avvincente sfida in campo boe.

A. Tagliapietra
Immagini aggiuntive
Documenti allegati
  ::ARCHIVIO::
VIP domenica 7 maggio a Clusane d'Iseo
Sono i Giovani Vogatori Clusanesi a ospitare domenica 7 maggio la regata interregionale VIP.
(24-04-2017)
Ottimo avvio per la Voga in Piedi a Gardone Riviera
Inizia alla grande la stagione sportiva 2017 per la Voga in Piedi: una splendida giornata ha incorniciato la prima gara interregionale per la VIP svoltasi oggi a Gardone Riviera.
(23-04-2017)
Rinviata l'Interregionale di Chiavari
Niente da fare oggi per le società ritrovatesi a Chiavari per partecipare alla regata interregionale Jole-Elba. Le brutte condizioni del mare spingono la giuria, in accordo con la LNI Chiavari e Lavagna, a rinviare l'evento.
(23-04-2017)
Angera: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 187 gli equipaggi iscritti all'Interregionale Jole-Elba di Angera, a cura della De Bastiani.
(23-04-2017)
Corso in Diritto Sportivo e Penale dello Sport
L’Università degli Studi di Genova (UNIGE), Dip. Di Giurisprudenza, ha attivato il Corso di perfezionamento in “DIRITTO SPORTIVO E PENALE DELLO SPORT” (Direttore Prof. P. Pisa).
(21-04-2017)
Interregionale VIP 7,50 a Gardone Riviera: le iscrizioni
Undici società, in rappresentanza di 48 equipaggi, gareggiano domenica a Gardone Riviera (BS) per la prima regata interregionale del 2017.
(21-04-2017)
Interregionale Jole/Elba a Chiavari: le iscrizioni e gli ordini partenza
Urania (20 equipaggi), LNI Chiavari e Lavagna (19) e Porto Ceresio (17) vantano il maggior numero di iscritti. In totale 129 equipaggi.
(21-04-2017)
Nomina delegati regionali e provinciali
In data 9 Aprile 2017 il consiglio federale riunitosi a Genova ha provveduto alle nomine delle seguenti cariche.
(20-04-2017)
A Porto Santo Stefano domenica l'annuale Festa di Primavera
Ecco la locandina.
(20-04-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.