HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Venerdì, 23 Giugno 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Coppa Italia VIP: spettacolo ed emozioni per la prova di Cremona
Grande successo della terza tappa di Coppa Italia specialità voga in piedi, che si è svolta nel bacino del Porto Canale, presso il circolo vela e gara riservata alle imbarcazioni VIP 7.50.
121 atleti, di 16 le società rappresentanti tutto il nord d’Italia, si sono confrontati in un campo di regata a sei corsie con tratte da 375 metri, per una lunghezza complessiva di 1500 metri e tre giri di boa.
Un’adesione che ha superato la più rosea delle previsioni, con un aumento d’iscritti rispetto all’edizione dell’anno precedente di ben 50 atleti, e un livello  tecnico con riscontri cronometrici di assoluto valore. E chiusa dall’intervento del sindaco di Cremona, Oreste Perri, che ha suggellato la manifestazione sportiva ufficializzando il momento delle premiazioni.
Grande soddisfazione per gli equipaggi cremonesi che hanno complessivamente messo in acqua 17 barche.
Nella gara del singolo di coppia, rispettivamente Filippo Moglia, Italo Fornasari e Giorgio Superti, dopo aver vinto la propria batteria di qualificazione, dominano la finale con un podio tutto Bissolatino. Nella finale Moglia ferma il cronometro con un tempo di 9’.47”, imponendo agli avversari il proprio passo.
Nella gara più attesa, il doppio di punta junior-senior, bellissima per intensità e spettacolarità, vittoria dell’equipaggio di Desenzano formato da Barbieri Raffaele e Barbieri Giuseppe(8’ 16”), che con una serrata al cardiopalma, strappa la vittoria all'equipaggio di Bardolino, Tacconi-Bertoncelli, che precede a sua volta di un soffio la coppia Sala-Squarzoni della scuola del remo del Garda. Da segnalare il ritiro per rottura del remo, della coppia campione d’Italia e favorito per la vittoria, Caldana-Brusco così come il ritiro in finale di un'altra coppia di Livello, gli iseani Bettoni e Bosio.
Nella categoria cadetti/ragazzi maschile due di punta vittoria della coppia della Scuola del Remo del Garda Squarzoni-Maffezzoli che s’impongono su Nembrini-Plebani del Gruppo Vogatori di Paratico. Il podio si completa con la coppia Ferrario-Bracchi del Gruppo Sportivo di Clusanina. Solo quarto posto per i favoriti Archetti-Tengattini, Gruppo Vogatori Paratico, già vincitori delle precedenti tappe. Quinto e sesto posto della finale, con un livello agonistico in continua crescita, rispettivamente ai bresciani Panza-Bracchi del Gruppo Vogatori Paratico e ai veronesi Riganelli Salier, Scuola del Remo di Garda.
Il doppio di punta junior/senior femminile ha visto ancora il dominio degli armi veneziani, con il primo posto di Zanella-Filippi, spettacolari per tecnica e intensità (Remiera Meolo, 9’,54”). Secondo posto di Tagliapietra-Zamuner (Remiera Meolo, 10’,40”); rilevante comunque la crescita agonistica degli armi femminili che vogano con tecnica gardesana, Martini-Peretti (scuola del remo del garda) che conquista un ottimo terzo posto (10’,41”).
Nelle gare promozionali, gli esordienti doppio di punta, dominio assoluto del Gruppo Vogatori di Paratico, che con Agosti-Belotti, Paris-Bettoni, Archetti-Morotti dominano la categoria.
Sempre inserita come categoria promozionale, si è disputata per la prima volta la categoria singolo di coppia femminile che ha visto la partecipazione della cremonese Giovanna Compiani della Bissolati ottenendo il secondo posto, dietro a Laura Tagliapietra del Gruppo di Meolo.
Battesimo del fuoco per gli equipaggi Marchetti- Svidzinski , e di Tinelli-Tinelli  della canottieri Ongina, società che si contraddistingue per la promozione dei giovani atleti.
L’evento è stato possibile grazie alla collaborazione di: Coordinamento Cremonese di Voga alla Veneta, federazione FICSF, società canottieri Bissolati ,Flora, Baldesio, DLF, Circolo Vela di Cremona, Associazione Nazionale Marinai d’Italia.
Prossimo appuntamento a Corgeno il 26 08 2012, appuntamento in cui si assegnerà la coppa Italia alla squadra che complessivamente avrà ottenuto il punteggio più alto nei quattro appuntamenti, in attesa dei campionati italiani assoluti che si svolgeranno l’8 e 9 settembre 2012 e che concluderanno la stagione agonistica della voga in piedi.
Al vertice attuale della Classifica domina la Scuola del Remo di Garda (VR) con 302 punti, a premiare l'elevato livello agonistico e le importanti presenze sia in ambito femminile che giovanile, segue il gruppo Remiero Meolo (VE) (178 punti) e in terza posizione il Gruppo Vogatori Paratico (BS) (142 punti).

F. Moglia
Documenti allegati
  ::ARCHIVIO::
Le iscrizioni per la zonale di Blevio
Sono 92 gli equipaggi iscritti alla regata zonale di Blevio, a cura dell'Aurora e in programma domenica prossima a partire dalle 9:30.
(23-06-2017)
A Santa Maria il Palio di San Ranieri
Dietro Santa Maria e Sant'Antonio si sono classificati nell'ordine San Francesco e San Martino.
(22-06-2017)
Il 30 giugno scade il termine per mettersi in regola con il PSS-D
Pubblichiamo quest'importante circolare della Federazione Medico Sportiva Italiana
(21-06-2017)
Le iscrizioni e ordini di partenza per l'interregionale di Pallanza
Sabato pomeriggio, a cura della locale Canottieri, va in scena a Pallanza una regata interregionale dedicata a Jole ed Elba. Partecipano 87 equipaggi in forza a 13 sodalizi
(22-06-2017)
Promemoria chiusura iscrizioni Pallanza
In merito alla regata interregionale Jole-Elba di Pallanza, si comunica che le iscrizioni dovranno essere effettuate on-line tramite programma federale “on line” entro le ore 21 di mercoledì 21 giugno 2017
(20-06-2017)
Gli iscritti alla regata nazionale Gozzi di Vernazzola
Sabato sera Vernazzola ospita la seconda regata nazionale di Gozzi stagionale.
(22-06-2017)
VIDEO Trionfo Genova alla Regata Storica: le voci dei protagonisti
Siamo alla stazione di Brignole dove arriva il Trofeo, tenuto stretto tra le mani dei dirigenti Stefano Crovetto e Marino Bonfà.
(20-06-2017)
Sabato a Pisa il Trofeo Matteoni
Si gareggia su scafi speciali ad otto rematori ed un timoniere concessi dal Comune di Pisa. Ecco il Bando con tutte le info.
(20-06-2017)
Dall'ARMI un ringraziamento alla FICSF
Durante la cena sono intervenuti i sindaci delle Repubbliche e sono stati premiati e ringraziati per il lavoro svolto gli arbitri, la CTO e il presidente federale Marco Mugnani.
(19-06-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.