HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Domenica, 25 Giugno 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
La Scuola dello Sport forma nuovi club manager
Il Club Manager è una figura professionale, inserita nel contesto di Club o società sportive, che ha come missione il garantire l’attuazione di piani strategici del Club, l’assicurare la gestione e lo sviluppo del Club Sportivo mediante la progettazione, l’erogazione e il controllo dei servizi erogati, degli impianti gestiti e degli eventi organizzati  nella massima efficienza, l’assicurare lo sviluppo, il coordinamento e la valorizzazione delle risorse umane. Per adempiere alla sua missione il Club Manager:

-    contribuisce alla definizione degli obiettivi del Club;
-    propone al Presidente e ai soci del Club strategie a lungo termine predisponendo apposti Business Plan;
-    analizza il contesto esterno sportivo e del mercato di riferimento per definire strategie di marketing e i relativi piani;
-    gestisce le relazioni con i vari stakeholder interni ed esterni al club
-    verifica sistematicamente l’andamento economico per verificare che sia in linea con il budget;
-    gestisce gli aspetti amministrativi e i relativi adempimenti;
-    provvede alla organizzazione delle attività in funzione dei piani di sviluppo e alle risorse disponibili (umane, economiche, strutturali e tecnologiche);
-    gestisce gli aspetti contrattuali  per l’acquisizione di beni e servizi;
-    definisce la pianificazione delle attività di gestione degli impianti sportivi gestiti e i relativi sistemi di monitoraggio tecnico/gestionale/economico;
-    contribuisce alla progettazione, pianificazione, gestione e rendicontazione di eventi sportivi all’interno del Club;
-    provvede alla valutazione delle esigenze di risorse umane, alla loro individuazione, alla loro motivazione, allo sviluppo professionale e alla loro valorizzazione;

Dovendo assolvere a compiti complessi ha la necessità di possedere conoscenze specifiche e competenze multidisciplinari nelle seguenti aree:

Conoscenze/competenze di base: conoscenza del mondo sportivo, organizzazione aziendale, Norme/regolamenti interni nello svolgimento delle proprie attività, contratto di lavoro di riferimento, economics, disciplina generale di settore;

Conoscenze, capacità e abilità tecniche specifiche e professionali specifiche che il Club Manager deve possedere per raggiungere gli obiettivi delle attività richieste: di progettazione, pianificazione e gestione di impianti ed eventi, individuazione di obiettivi e strategie, predisposizione di Business Plan, piani di marketing e di comunicazione esterna

Conoscenze, capacità e abilità trasversali: conoscenze relative agli aspetti dell’organizzazione delle proprie attività e delle attività dei collaboratori; conoscenze, capacità e abilità di gestione delle risorse umane gestiste; capacità di influire e influenzare i collaboratori, i colleghi, i clienti e i fornitori, gli stakeholder al fine di raggiungere gli obiettivi dell’organizzazione.

Questo corso, strutturato su due moduli, si pone l’obiettivo di avviare  un percorso di acquisizione di conoscenze e di sviluppo delle competenze professionali necessarie per essere un Club Manager di successo:

Primo modulo 9-12 ottobre
Secondo modulo 27-30 novembre

Principali destinatari
Dirigenti di società sportive, proprietari di club e circoli, atleti e allenatori che intendono intraprendere una nuova professione, giovani in cerca di una specializzazione, consulenti sportivi e liberi professionisti

Quota di partecipazione
Euro 1.200,00 + euro 1,81 (bollo amministrativo). Al termine del Corso verrà rilasciato
un attestato di partecipazione.

Sconti e convenzioni
euro 1.021,81: Community:
euro 901,81: Società sportive iscritte al Registro Coni:
euro 241,81: Enti finanziati (tesserati presentati dalle FSN/DSA/EPS/AB, Sport in Uniforme)

Dove
Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa, "G.Onesti", Largo Giulio Onesti 1, Roma

Pernottamento
Dopo aver verificato la disponibilità al numero 06/3685.9137, è possibile usufruire della convenzione con Hotel dello Sport.

Per informazioni
Tel. 06/3685.9263 o 9114
Fax 06/3685.9236
E mail sds_catalogo@coni.it

CODICE CORSO
B2-08-12
  ::ARCHIVIO::
A Vernazzola brillani Gianni Figari e Urania
Due successi per la Società Remiera Gianni Figari, vincitrice anche del Trofeo abbinato alla classifica generale, e uno per il Club Sportivo Urania.
(25-06-2017)
Rinviata la zonale di Blevio
La gara di Blevio, a causa del maltempo, è stata rinviata a domenica 23 luglio. Nei prossimi giorni sarà pubblicato il bando aggiornato
(25-06-2017)
Rinviata la seconda prova del Palio del Tigullio
A causa delle non ottimali condizioni meteo marine, la LNI Chiavari e Lavagna comunica il rinvio a data da definirsi della seconda prova del Palio Marinaro del Tigullio.
(25-06-2017)
Nuova data per la festa del Canottaggio per Tutti
La Canottaggio per Tutti informa che la tradizionale festa estiva, a conclusione dell'anno di corsi di voga per ragazzi disabili, si svolgerà sabato 22 luglio sempre a Osiglia.
(23-06-2017)
Tutto pronto a Chiavari per la seconda prova del Palio del Tigullio
Grande attesa a Chiavari per la seconda tappa del Palio Marinaro del Tigullio.
(23-06-2017)
Equipaggi iscritti al Palio Remiero del Lario
Pubblichiamo l'elenco degli equipaggi iscritti al Palio Remiero del Lario, valevole come "Trofeo Renzo e Lucia".
(23-06-2017)
Le iscrizioni e gli ordini partenza per la zonale di Blevio
Sono 92 gli equipaggi iscritti alla regata zonale di Blevio, a cura dell'Aurora e in programma domenica prossima a partire dalle 9:30.
(23-06-2017)
"Trofeo Renzo e Lucia": primo timbro Domaso a Bellagio
Questo primo appuntamento, ben organizzato dalla US Bellagina, ha messo in evidenza diversi equipaggi che sicuramente non si risparmieranno nella prossima regata in programma a Lezzeno per il 30 luglio.
(25-06-2017)
A Santa Maria il Palio di San Ranieri
Dietro Santa Maria e Sant'Antonio si sono classificati nell'ordine San Francesco e San Martino.
(22-06-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.