HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Martedì, 22 Agosto 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Le Discipline Associate: una realtà in forte crescita
Dopo il saluto di Maurizio Romano, Direttore Area Territorio e Promozione dello Sport del Coni, il Presidente del coordinamento delle DSA Andrea Mancino ha spiegato da dove è nata l’idea di organizzare il convegno nell'ambito della seconda edizione di Sports Days a Rimini: “ci siamo resi conto che spesso questo mondo sportivo non è adeguatamente riconosciuto da parte dello sport italiano. Da qui è nata la necessità di farci conoscere. Le DSA – continua Mancino – hanno diritto a un ruolo importante nello sport italiano”.
19 Discipline Sportive Associate, 19 sport che risultano essere, nel loro complesso, il quinto movimento sportivo italiano e che rappresentano per molti aspetti il futuro dello stesso.
Diversi i dati interessanti che sono emersi dalla ricerca e che posizionano le Discipline Sportive Associate in un posto di rilievo nel panorama nazionale.
Sono proprio questi dati illustrati da Roberto Ghiretti, Presidente dell’omonimo Studio curatore della ricerca, che confermano la solidità, l’impatto sociale ed economico significativo di questo mondo: quasi 280 mila tesserati, quasi 4.800 società in continua e costante crescita, che regalano quindi non solo un impatto sociale, ma anche economico visto che l’impatto sul territorio nazionale (tra materiali di pratica, viaggi, ecc) ha un indice tra i 150-200 milioni annui.
“Sono sport tra la tradizione totale e la modernità sportiva – dichiara Ghiretti – nuovi modelli tra fisicità e mente, che spesso ne comportano l’integrazione, creando nuovi modi di fare sport”.
Un ulteriore elemento da considerare è la capillarizzazione omogenea rispetto alla Federazioni Sportive Nazionali rappresentando quindi il 5% del sistema sportivo italiano.
Numeri, diffusione, successi, progetti: tutti dati che dimostrano quanto il movimento delle Discipline Sportive Associate sia di assoluto rilievo non solo in ambito sportivo, bensì rivestano anche un’importante funzione sociale, intervento con progettualità rivolte al mondo delle scuole ed interventi su temi legati all’inclusione, alla disabilità e alla promozione del territorio.
L’intervento di Raffaele Pagnozzi, Segretario Generale del CONI, concorda che vi è uno sbilanciamento di presenza in Consiglio tra DSA e FSN. E ventila la possibilità che nel prossimo quadriennio si possa affrontare il problema delle quote.
Le conclusioni di Mancino sono però chiare: “sì trovo interessante quando il CONI dice che può esserci un’apertura, che si può ragionare su voto plurimo. Ma non pretendiamo la riserva di un posto in giunta, bensì la possibilità di competere con gli altri per averlo e per fare questo non possiamo esprimere solo 3 voti in consiglio nazionale, ma dobbiamo averne 19. Siamo federazioni sportive a ugual livello delle federazioni sportive. Vorremmo una dignità pari ad esse nonché parametri certi che per il riconoscimento quale FSN”.
  ::ARCHIVIO::
Mercoledì la seconda rievocazione del Palio del Tigullio
Gli onori di casa saranno a cura del sindaco Carlo Bagnasco.
(21-08-2017)
Trofeo "Renzo e Lucia" a Bellagio, a Gravedona vince Domaso
Prossimo appuntamento il 10 settembre sulle acque del Comune di Argegno dove si disputerà il 55° Palio remiero del Lario.
(21-08-2017)
Sei successi e la classifica generale: Corgeno sorride
Nelle acque del lago di Comabbio, ottima opportunità per tutti i partecipanti per testare la propria condizione in vista dei Tricolori che sempre Corgeno di Vergiate ospiterà sabato 2 e domenica 3 settembre.
(20-08-2017)
Il bando dei CIA Gozzi di Santa Margherita Ligure
Santa Margherita Ligure, per il secondo anno di fila grazie all'impegno della Società Remiera Gianni Figari del presidente Andrea Maggiali, ospiterà i Campionati Italiani specialità Gozzo Nazionale.
(18-08-2017)
Domenica Lucie a Gravedona per la quinta prova
Partecipano i comuni di Bellagio, Lezzeno, Laglio, Argegno, Sala Comacina, Nesso, Domaso, Ossuccio, Carate Urio, Cremia e naturalmente Gravedona.
(18-08-2017)
Corgeno: risultati batterie e programma domenica
In acqua complessivamente 286 equipaggi in forza a 31 società.
(19-08-2017)
Circolare Informativa n°6 del 2017
Giovedi 3 Agosto alle ore 18,30 presso la sede della federazione in Genova Via Pra 63, si è riunito il consiglio di Presidenza federale per adottare le seguenti deliberazioni di urgenza.
(16-08-2017)
Corgeno: le iscrizioni e ordini di partenza per la regata nazionale
Organizzazione affidata alla Canottieri Corgeno del presidente Giovanni Marchettini, appuntamento importante a due settimane dai 65i Tricolori che si svolgeranno per il decimo anno consecutivo proprio a Corgeno. Ordini di partenza
(17-08-2017)
A Moneglia la terza gara nazionale Gozzi
Si gareggia in mattinata con organizzazione a cura dell'Associazione Sportiva Mobilia.
(16-08-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.