HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Venerdì, 23 Giugno 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Filippo Pozzi: "A Torno sono come in famiglia!"
"Durante il mese di settembre di 6 anni fa, nell'ora di motoria in quinta elementare, la mia allenatrice era venuta a farci vedere il canottaggio e ho deciso così di iniziare il canottaggio sedile fisso". Ecco il perché della nascita della passione remiera di Filippo Pozzi, atleta della Plinio Torno. "Inoltre mio nonno, mio prozio e mio padre avevano remato anche loro nella Plinio. L'ambiente mi è piaciuto sia perché molto familiare sia perché alcuni miei compagni avevano iniziato con me; nella società non c'erano molti atleti e non c'erano molte attrezzature che adesso abbiamo però Barbara è riuscita ad insegnarci a remare lo stesso".

Pozzi è campione d'Italia nel due di coppia Cadetti, una soddisfazione coronata a Corgeno di Vergiate e condivisa con Alessandro Andreani. "Durante l'estate Barbara ci faceva allenare tutti i giorni e gli allenamenti erano uguali per tutti gli atleti. La finale degli Italiani abbiamo rischiato di non farla perché appena l'arbitro aveva dato il via mi ero lamentato di una falsa partenza da parte della Renese. L'arbitro ci ha graziati e dato solo un richiamo; con Lino sono sempre andato d'accordo anche perché ci conoscevamo dall'asilo, però il doppio lo abbiamo iniziato quello stesso anno e spesso litigavamo in barca perché voleva che andassi più alto di colpi, fuori dalla barca non litigavamo quasi mai e scherzavano sempre".

La dedica è chiara. "Sicuramente ringrazio e dedico la vittoria a il mio socio Lino, a Barbara che ci ha allenato, al sig. Presidente Rino e ai genitori miei e di Lino che ci hanno sempre incoraggiato, ai miei amici che mi hanno tifato e anche e quelli non presenti, a Maestro Savio e ai miei parenti".

Sedile scorrevole o fisso? "Ho provato a fare scorrevole ma non mi è piaciuto ma anche se mi fosse piaciuto non avrei mai rinunciato al sedile fisso". I canottieri che ammira di più?  "Alan Giudici della Canottieri Osteno e Matteo Cassinari della mia società, gli allenatori che stimo di più delle altre società sono quello dell'Osteno con i baffetti del quale non ricordo mai il nome e il signor Gobbi".

Filippo frequenta il liceo Giovio a Como ed il tempo libero lo passa con gli amici o attaccato all'Xbox. "Durante la bella stagione mi piace fare il bagno nel lago con i miei amici o altrimenti fare qualche passeggiata, quando finisce la scuola aiuto all'oratorio come animatore del grest".
  ::ARCHIVIO::
Le iscrizioni per la zonale di Blevio
Sono 92 gli equipaggi iscritti alla regata zonale di Blevio, a cura dell'Aurora e in programma domenica prossima a partire dalle 9:30.
(23-06-2017)
A Santa Maria il Palio di San Ranieri
Dietro Santa Maria e Sant'Antonio si sono classificati nell'ordine San Francesco e San Martino.
(22-06-2017)
Il 30 giugno scade il termine per mettersi in regola con il PSS-D
Pubblichiamo quest'importante circolare della Federazione Medico Sportiva Italiana
(21-06-2017)
Le iscrizioni e ordini di partenza per l'interregionale di Pallanza
Sabato pomeriggio, a cura della locale Canottieri, va in scena a Pallanza una regata interregionale dedicata a Jole ed Elba. Partecipano 87 equipaggi in forza a 13 sodalizi
(22-06-2017)
Promemoria chiusura iscrizioni Pallanza
In merito alla regata interregionale Jole-Elba di Pallanza, si comunica che le iscrizioni dovranno essere effettuate on-line tramite programma federale “on line” entro le ore 21 di mercoledì 21 giugno 2017
(20-06-2017)
Gli iscritti alla regata nazionale Gozzi di Vernazzola
Sabato sera Vernazzola ospita la seconda regata nazionale di Gozzi stagionale.
(22-06-2017)
VIDEO Trionfo Genova alla Regata Storica: le voci dei protagonisti
Siamo alla stazione di Brignole dove arriva il Trofeo, tenuto stretto tra le mani dei dirigenti Stefano Crovetto e Marino Bonfà.
(20-06-2017)
Sabato a Pisa il Trofeo Matteoni
Si gareggia su scafi speciali ad otto rematori ed un timoniere concessi dal Comune di Pisa. Ecco il Bando con tutte le info.
(20-06-2017)
Dall'ARMI un ringraziamento alla FICSF
Durante la cena sono intervenuti i sindaci delle Repubbliche e sono stati premiati e ringraziati per il lavoro svolto gli arbitri, la CTO e il presidente federale Marco Mugnani.
(19-06-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.