HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Venerdì, 23 Giugno 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Arolo a forza nove, bene anche Angera e Tremezzina ai Tricolori di Corgeno
E' la Canottieri Arolo a dominare la 62a edizione dei Campionati Italiani Jole Lariane ed Elba disputata nel week end a Corgeno di Vergiate. Sono addirittura nove i titoli conquistati dalla società del presidente Davide Ferretti. Giornata da incorniciare anche per la De Bastiani Angera, protagonista con 4 titoli, e per la Canottieri Tremezzina, capace di far suonare 3 volte l'inno italiano. A quota 2, Osteno, Sport Club Renese, Germignaga e Corgeno. Un'affermazione per Urania, Carate, Laglio, Caldè e Gabbiano Monterosso. All'Arolo vanno il prestigioso Trofeo Sinigaglia (categoria Senior) ed il Trofeo Generale, alla Canottieri Germignaga il Trofeo Tosti. Sono Michele Spinelli (Tremezzina) e Antonella Corazza (Corgeno) a vincere una fornitura di prodotti Stroke per aver conquistato il successo tricolore nel singolo Senior.

Il Club Sportivo Urania scrive la prima pagina dei Tricolori con Ilaria Bavazzano, vincitrice del singolo Ragazze davanti a Margot Barbieri (Sport Club Renese) e Matilde Brunati (Cerro Sportiva). Spettacolare finale di gara nel due di punta Senior: testa a testa tra Osteno (Dario Botta, Stefano Cattaneo, tim. Pamela Vitali) e Germignaga (Papa, Vigliarolo, tim. Boneschi), d'un soffio la spuntano i ragazzi di Marco De Alberti. Per Botta, nel giorno del suo compleanno (compie oggi 31 anni), è il decimo titolo italiano della sua carriera. E' la rivincita per Osteno dopo che nel 2013 il titolo italiano era andato proprio a Germignaga. Tocca poi a Simone Migliore (Osteno) succedere a Francesco Zucchi (Schenone Foce) nell'albo d'oro del singolo Cadetti: nello sprint, Migliore batte Luca Santaterra (Sport Club Renese) e Sebastian Ballardin (Germignaga). Il quattro di coppia Junior va ancora allo Sport Club Renese: a bordo, rispetto all'equipaggio vincitore nel 2013, c'è ancora Federico Mugnani: con lui, anche Riva, Tognetti, Massimo Schwartz e, al timone Greta Schwartz. Argento Murcarolo (Bonci, Bruzzone, Falchetti, Gardini, tim. Zacco) e bronzo Cannero (Carmine, Ghezzi, Marchese, Minonne, tim. Minoletti). Giada Bino (Arolo) cambia categoria ma resta sul gradino più alto del podio. Prima nel 2013 tra le Allieve, prima quest'anno tra la Cadette staccando Francesca Succi Cimentini (Angera) e Clarissa Longoni (Nesso). Festa grande per la Canottieri Corgeno, padrona di casa, nel due di punta femminile. Antonella Corazza conquista il suo trentunesimo titolo italiano, questa volta assieme a Elisa Stranges (tim. Riccardo Savoldi). Bellissima la sfida vinta su Germignaga (Cinzia e Sonia Porcelli, tim. Boneschi) e Falco Rupe Nesso (Gandola, Piantoni, tim. Pusinelli). Dopo il quattro di coppia Junior, il quattro di coppia Ragazzi. Doppietta per Edoardo Riva, stavolta a segno assieme assieme a Davide Mugnani, Jody Felli e Roberto Rossetti (tim. Mattia Lanteri). Vengono regolate Plinio Torno (Amdreani, Mauri, Pozzi, Oxoli, tim. Mauri) e Stella Laglio (Valli, Romeo, Gigliotti, Simone Fazzini, tim. Chiara Maria Fazzini). Beatrice Ferretti firma il singolo Allieve. E' il secondo successo di giornata per l'Arolo, maturato dopo un confronto con Alyssa Migliore (Can. Osteno) e Aurora Benvenuto (Gabbiano Monterosso). Due argenti nel 2012 e 2013, ora il primo successo. Nel singolo Senior Michele Spinelli (Tremezzina - tim. Michele Venini) riesce a battere Corrado Verità (De Bastiani Angera - tim- Sara Vesco) . Al terzo posto Alessandro Spotorno (LNI Chiavari e Lavagna - tim. Susanna Nicolini). Chiara Ondoli (De Bastiani Angera) vince il suo ennesimo titolo nel singolo Junior. Dopo i Mondiali Under 23 di Varese ed Assoluti di Amsterdam, l'azzurra prevale anche a Corgeno di Vergiate superando Ilaria Bavazzano (Urania) e Greta Bargiacchi (Murcarolo). Vince il due di punta Junior dell'Arolo. Simone Corazza e Matteo Sturaro (tim. Alice Contini) realizzano l'impresa nella gara in cui la Tremezzina (Morganti, Merzario, tim. Venini) si piazza seconda e la Falco Rupe Nesso (Tolomei, Vitali, tim. Pusinelli) terza. Tocca poi ad Alessandro Ramoni (Germignaga) firmare il suo quinto titolo italiano nel singolo Ragazzi senza troppo soffrire contro Miles Agyemang Heard (US Carate Urio) e Marco Milesi (Can. Aldo Meda Cima). Arolo grande protagonista nel due di coppia femminile. Mascia Marini e Deborah Battagin si impongono su Murcarolo (Bargiacchi, Denise Zacco, tim. Daniel Zacco) e Corgeno (Stranges, Rinaldin, tim. Savoldi). Il quattro di punta Senior vede trionfare ancora l'Arolo. Rispetto al 2013, in barca, ci sono sempre Omar Callegari e Matteo Baranzelli. Con loro Danilo Perilli e d il veterano Andrea Prina (tim.Alice Contini). E' oro, dopo aver regolato Germignaga (Brenna, Cadei, Porcelli, Binda, tim. Boneschi) e Falco Rupe Nesso (Casati, Gandola, Pizzotti, Ripamonti, tim. Brahimllari). Da applausi Matteo Penzo (Can. Caldè), vincitore nel singolo Allievi davanti a Cristian Ferla (Germignaga) e Diego Paroli (Cerro). Brilla Gianluca Manfredini (tim. Aurora Benvenuto) nel singolo Junior. E' suo l'acuto decisivo per il successo nel singolo Junior su Stefano Pavesi (tim. Filippo Simonetta) della Canottieri Germignaga e Alan Giudici (tim. Pamela Vitali) della Canottieri Osteno. Netta l'affermazione di Antonella Corazza (Can. Corgeno) nel singolo femminile su Chiara Ondoli (Angera) e Denise Zacco (Murcarolo). Germignaga, trascinata ancora da Alessandro Ramoni e da un ottimo Marco Salvini (tim. Boneschi), centra la vittoria nel due di coppia Ragazzi davanti alla Dario Schenone Foce (Capurro, Zucchi, tim. Siracusa) e allo Sport Club Renese (Rossetti, Felli, tim. Lanteri). Sono Anna Morganti e Melissa Merzario a festeggiare nel due di coppia Ragazze: grande serrate, decisivo per battere Carate (Schincariol, Caruana) e Ispra (Della Marra, Gargaglione). Arolo superstar anche nel due di coppia Senior. Danilo Perilli e Tommaso Rossi (tim. Elisa Marchetti) hanno la giusta forza per emergere nel confronto con Osteno (Botta, Cattaneo, tim. Vitali) e Tremezzina (Spinelli, Checola, tim. Venini). Diego Corradi e Daniele Mondo regalano una grande gioia alla Stella Laglio nel due di coppia Allievi dove precedono Aldo Meda Cima (Tundo, Borgonovo) e Falco Rupe Nesso (Vaccani, Leoni). Non si esaurisce la vena d'oro nell'Arolo nel quattro di punta Junior; Corazza, Sturaro, Biolcati e Pagani (tim. Contini) regolano la concorrenza di Mucarolo (Bruzzone, Falchetti, Gardini, Bozzo, tim. Zacco) e Nesso (Lavio, Tolomei, Maralla, Zerboni, tim. Maralla). De Bastiani Angera rullo compressore nel due di coppia Cadette Laura Rozzoni e Linda De Filippis battono nettamente Falco Rupe Nesso (Pertusini, Castelnuovo) e US Carate (Bernasconi, Fontana). L'ottavo sigillo dell'Arolo arriva nel quattro di coppia femminile: qui, Lisamarie Ferretti, Battagin, Mussida e Bruni si impongono su Germignaga (Sonia e Cinzia Porcelli, Banfi, Rainero, tim. Boneschi) e Stella Laglio (Acquistapace, Sciotto, Piffaretti, Nicoli, tim. Fazzini). Tris Angera nel due di coppia Cadetti. Vincono Luca Corazza ed Ivan Botelli davanti alla Canottieri Corgeno (Corti, Scolari) e Caldè (Dianin, Maragni) portando a casa il Trofeo Raffaele Simonetta. Nel due di coppia Allieve vittoria per l'US Carate Urio (Diana Bernasconi, Heard-Agyemang) sull'Urania (Moscatelli, Danovaro). Nel due di coppia Junior esulta la Canottieri Tremezzina (Andrea Merzario, Stefano Morganti, tim. Venini) che piega la resistenza di due equipaggi del VCO: Pallanza (Bindella, Di Giovanni, tim. Musetti) e Cannero (Carmine, Ghezzi, tim. Minoletti). Arolo forza nove: Lisamarie Ferretti e Mascia Marini vincono il due di coppia Junior davanti a Tremezzina (Merzario, Bianchi) e Carate (Schincario, Caruana). Chiusura di giornata tutta per la De Bastiani Angera: il quattro di coppia Senior registra l'affermazione di Paolo Paietta, Corrado e Fabio Verità, Silvio Ondoli (tim. Sara Vesco). Argento Sport Club Renese (Mugnani, Schwartz, Porrini, Renna, tim. Schwartz) e bronzo Falco Rupe Nesso (Vitali, Casati, Pizzotti, Ripamonti, tim. Brahimllari).

Ben trenta gli Esordienti ed otto i due di coppia Veterani nelle regate esibizione che hanno ulteriormente arricchito questi Campionati Italiani, patrocinati da Regione Lombardia, Provincia di Varese, Parco del Ticino, Coni Varese e Comune di Vergiate.
Documenti allegati
Links
  ::ARCHIVIO::
Le iscrizioni per la zonale di Blevio
Sono 92 gli equipaggi iscritti alla regata zonale di Blevio, a cura dell'Aurora e in programma domenica prossima a partire dalle 9:30.
(23-06-2017)
A Santa Maria il Palio di San Ranieri
Dietro Santa Maria e Sant'Antonio si sono classificati nell'ordine San Francesco e San Martino.
(22-06-2017)
Il 30 giugno scade il termine per mettersi in regola con il PSS-D
Pubblichiamo quest'importante circolare della Federazione Medico Sportiva Italiana
(21-06-2017)
Le iscrizioni e ordini di partenza per l'interregionale di Pallanza
Sabato pomeriggio, a cura della locale Canottieri, va in scena a Pallanza una regata interregionale dedicata a Jole ed Elba. Partecipano 87 equipaggi in forza a 13 sodalizi
(22-06-2017)
Promemoria chiusura iscrizioni Pallanza
In merito alla regata interregionale Jole-Elba di Pallanza, si comunica che le iscrizioni dovranno essere effettuate on-line tramite programma federale “on line” entro le ore 21 di mercoledì 21 giugno 2017
(20-06-2017)
Gli iscritti alla regata nazionale Gozzi di Vernazzola
Sabato sera Vernazzola ospita la seconda regata nazionale di Gozzi stagionale.
(22-06-2017)
VIDEO Trionfo Genova alla Regata Storica: le voci dei protagonisti
Siamo alla stazione di Brignole dove arriva il Trofeo, tenuto stretto tra le mani dei dirigenti Stefano Crovetto e Marino Bonfà.
(20-06-2017)
Sabato a Pisa il Trofeo Matteoni
Si gareggia su scafi speciali ad otto rematori ed un timoniere concessi dal Comune di Pisa. Ecco il Bando con tutte le info.
(20-06-2017)
Dall'ARMI un ringraziamento alla FICSF
Durante la cena sono intervenuti i sindaci delle Repubbliche e sono stati premiati e ringraziati per il lavoro svolto gli arbitri, la CTO e il presidente federale Marco Mugnani.
(19-06-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.