HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Giovedì, 17 Agosto 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Assegnati i titoli italiani Voga in Piedi a Garda
Dopo le gare di qualificazione ed i recuperi, svoltesi nella giornata di Sabato e che hanno introdotto le due giornate di manifestazione, Domenica 28, con la cerimonia di apertura e l’alzabandiera si sono ufficialmente aperti i IV Campionati Italiani Assoluti di Voga in Piedi per imbarcazioni V.I.P 7,50.
Dinnanzi ad un nutrito gruppo di spettatori, a tutti gli atleti partecipanti e ad una rappresentanza della Guardia Costiera di Salò, sono stati portati i saluti dell’Amministrazione comunale di Garda, del Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso, Narcisio Gobbi e del Presidente della Scuola del Remo di Garda, organizzatrice della manifestazione, Pierfrancesco Maffezzoli.
I primi equipaggi a scendere in acqua e gareggiare sono stati quelli della categoria doppio di punta Juniores Maschile che vede vincitrice la coppia Stefano Bracchi e Lorenzo Ferrari del G.S. Clusanina di Clusane d’Iseo.
Dopo le semifinali del doppio di punta Senior Maschile, si sono svolte le finali della categoria Cadetti-Ragazzi: terzo posto per la coppia Matteo Pezzotti e Massimo Belbruti dei Vogatori Amici del Naet Tavernola. Secondo posto per l’equipaggio formato da Marco Bracchi e Andrea Plebani del Grupppo Vogatori Paratico, primo posto e titolo di Campioni d’Italia per Leonardo Bellemo e Anthony Vianello dell’ASD Remiera Jesolo.
La categoria Vallesana Maschile vede il podio così formato: terzo posto per Filippo Moglia, Campione uscente e secondo posto per Claudio Rossini, entrambi della Canottieri L. Bissolati di Cremona. Medaglia d’oro, invece, per Mark Guindani del Dopo Lavoro Ferroviario di Cremona.
Per la categoria Vallesana Femminile, terzo posto per Marta Signorelli della Remiera Canottieri Cannareggio, secondo posto per Luigina Davanzo e medaglia d’oro per Rossana Nardo entrambe del Gruppo Remiero Meolo .
La finale della categoria Senior Femminile vede un podio tutto veneziano con al terzo posto Marta Signorelli eSibylle Lohausen della Remiera Canottieri Cannareggio, al secondo posto Laura Tagliapietra e Rossana Nardo e titolo di Campionesse d’Italia all’equipaggio formato da Luigina Davanzo e Elisabetta Nordìo del Gruppo Remiero Meolo.
La finale Senior Maschile, la più attesa, regala spettacolari momenti agonistici fra equipaggi di grande valenza tecnica.
Una gara disputata con sentito agonismo e determinazione che vede l’equipaggio campione uscente, formato da Paolo Tacconi e Michele Bertoncelli del Centro Nautico Bardolino aggiudicarsi il terzo posto. Al fotofinish l’assegnazione della seconda e della prima posizione: nonostante un eccezionale recupero, una manciata di centimetri separa la coppia Raffaele Barbieri e Giuseppe Barbieri del Gruppo Bisse Desenzano, arrivati secondi, dal primo, meritato, posto ottenuto dall’equipaggio dei Giovani Vogatori Clusanesi, Cesare Bosio e Giancluca Cancelli.
Per il Trofeo dei Campionati Italiani, la classifica delle Società vede sul podio, al terzo posto la società Giovani Vogatori Clusanesi, secondo posto per la Canottieri Cannareggio e primo posto per la società Gruppo Remiero Meolo, rappresentata da Alberto Tagliapietra.
Durante le premiazioni sono state consegnate medaglie anche agli equipaggi formati dai giovanissimi Davide Festa e Massimo Maffezzoli della Scuola del Remo di Garda, unico equipaggio Cadetto presente, e all’equipaggio femminile della categoria Ragazzi, formato da Sabrina Bonardi e Pamela Ferrada della Polisportiva Monte Isola.
I nuovi Campioni d’Italia ricevono dalle mani del Presidente della Federazione, Gobbi, la Maglia con il Tricolore, ma la loro emozione più grande è sentire una medaglia d’oro pesante sul petto.

Beatrice Zamuner
  ::ARCHIVIO::
Corgeno: le iscrizioni per la regata nazionale
Organizzazione affidata alla Canottieri Corgeno del presidente Giovanni Marchettini, appuntamento importante a due settimane dai 65i Tricolori che si svolgeranno per il decimo anno consecutivo proprio a Corgeno.
(17-08-2017)
Circolare Informativa n°6 del 2017
Giovedi 3 Agosto alle ore 18,30 presso la sede della federazione in Genova Via Pra 63, si è riunito il consiglio di Presidenza federale per adottare le seguenti deliberazioni di urgenza.
(16-08-2017)
A Moneglia la terza gara nazionale Gozzi
Si gareggia in mattinata con organizzazione a cura dell'Associazione Sportiva Mobilia.
(16-08-2017)
Pilarella vince il 76° Palio Marinaro dell'Argentario
Vittoria con il tempo di 24’35”, seguiti a ruota dalla Fortezza a soli 3 secondi di distacco.
(16-08-2017)
I risultati della gara Interregionale di Arolo
Domenica di gare ad Arolo dove sono andate in scena le regate interregionali Jole ed Elba a cui hanno preso parte 181 equipaggi. Ecco il quadro dei vincitori.
(14-08-2017)
A Ferragosto il 76° "Palio Marinaro dell'Argentario"
L'inizio della gara è previsto al calar del sole, nello specchio d'acqua denominato Stadio di Turchese.
(14-08-2017)
Trofeo Renzo e Lucia: Domaso profeta in patria
A darsi battaglia i padroni di casa del Domaso Omar Poncia e Lino De Lorenzi e i fratelli Giannino e Domenico Gelpi in rappresentanza del comune di Bellagio.
(14-08-2017)
Campionati Provinciali del Verbano a Cannero
Appuntamento domenica 27 agosto per l'assegnazione dei titoli, a una settimana dai Tricolori di Corgeno di Vergiate.
(03-08-2017)
Sabato 12 agosto il recupero di Voghiamo Tutti
Alla categoria “esperti” faranno parte atleti agonisti, o ex atleti che comunque abbiano una buona conoscenza del canottaggio. Termine iscrizioni giovedì 10 agosto.
(04-08-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.