HOME PAGE   FEDERAZIONE   SEDE   SOCIETA'   ARBITRI   ASSEMBLEA   COORDINATE BANCARIE   DOCUMENTI   ASSICURAZIONE   RISULTATI   BANDI   CALENDARIO   STORIA   BARCHE   RICHIESTA IMBARCAZIONI   GALLERIA FOTOGRAFICA   PROTAGONISTI   CLASSIFICA   ANNUNCI   NEWS ED EVENTI   LINKS   NEWSLETTERS  
Giovedì, 27 Aprile 2017
F.I.C.S.F. WEB SITE: NEWS ED EVENTI indietro
Festa a Caserta per il 1° Trofeo Coni
Il taglio del nastro, rigorosamente tricolore, è la mirabile sintesi dello sport che riparte dalla base. E’ partito oggi pomeriggio, dal Villaggio dello Sport nel giardino Flora di Caserta, la prima edizione sperimentale del Trofeo CONI. La kermesse è riservata agli atleti under 14 che, in rappresentanza delle varie Regioni, prenderanno parte alle gare in 30 diverse specialità negli impianti e nelle aree all’aperto della città e dell’hinterland.
Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha aperto ufficialmente l’evento insieme al Presidente del CONI Campania, Cosimo Sibilia, al membro di Giunta Nazionale, Guglielmo Talento, al Delegato Provinciale di Caserta, Michele De Simone e al Sindaco della città, Pio Del Gaudio, salutato dall’entusiasmo degli appassionati che hanno voluto onorare la cerimonia di apertura. La visita agli stand del Villaggio ha preceduto il passaggio alla mostra “I 100 anni del CONI” nel Museo delle Cavallerizze.
Oltre a Malagò erano presenti il Segretario Generale del CONI, Roberto Fabbricini, il Vice Segretario Generale, Carlo Mornati, il Presidente della Coni Servizi, Franco Chimenti, i Presidenti Federali Agabio (Ginnastica), Buglione (Discipline Armi Sportive da Caccia), Iaconianni (Motonautica), Obrist (Tiro a Segno) e Zamblera (Danza Sportiva), oltre a numerosi Presidenti di Comitati Regionali e Delegati Provinciali.
La presentazione del Trofeo CONI si è aperta con la premiazione del Concorso grafico e scritto sui “100 anni del CONI”, che ha visto primeggiare le alunne della scuola primaria “III Circolo di Caserta” e della Scuola Secondaria di 1° Grado, “Ruggiero di Caserta”.
Il sindaco Pio Del Gaudo ha aperto la conferenza stampa che ha fatto da preludio alla cerimonia di apertura sottolineando l’importanza dell’evento, anche sotto il profilo collettivo. “Caserta è cultura, sport e civiltà. Questa manifestazione, che restituisce la Reggia alla città, crea un indotto straordinario e diffonde un messaggio sociale di grande spessore”.
Il Presidente del CONI Campania, Cosimo Sibilia, dopo aver ringraziato Guglielmo Talento e Michele De Simone per la cura degli aspetti organizzativi, ha amplificato la valenza dei contenuti del Trofeo. “Siamo fieri delle rappresentanze territoriali di tutto il Paese che hanno voluto onorare l’appuntamento. Caserta, in rappresentanza della Campania, sarà la capitale dello sport per 3 giorni. Circa 2 mila atleti saranno protagonisti, è la dimostrazione che lo sport è sviluppo culturale ed economica”.
Il Presidente Malagò ha infine ricordato la mission del progetto, ripercorrendone l’iter. “Siamo qui per una scommessa, vinta, del membro di Giunta Nazionale, Guglielmo Talento. Volevamo rischiare, così è nato il Trofeo CONI, un progetto pilota per provare a fare qualcosa di diverso. Sono orgoglioso, è la testimonianza che se si investe nello sport il Paese ne trae innegabili benefici. Mi spiace ricordare che in fondo alla classifica della sedentarietà c’è la Campania: per questo, considerando le virtù della Regione, bisogna lavorare su cultura sportiva e impiantistica. Occorre quindi ripartire dalla scuola e questo evento ne è la testimonianza. La scelta di Caserta è ottimale, è una città simbolo e ci aiuta a offrire un segnale di cambiamento importante. Ringrazio anche Michele De Simone, Cosimo Sibilia e il sindaco Pio Del Gaudio per l’impegno profuso nella realizzazione di quello che mi auguro diventi un trofeo destinato a scrivere una lunga tradizione”
Lo spettacolo in piazza Carlo 3° di fronte la Reggia, ha chiuso una giornata di emozioni nel segno dello sport. Sul palco dello show, condotto da Lia Capizzi di Sky Sport 24, gli ori olimpici campani hanno esaltato i contenuti della storica giornata. Patrizio Oliva, Angelo Damiano, Davide Tizzano, Franco Porzio, Ferdinando Gandolfi, Luigi Mannelli, Geppino e Marco D'Altrui, Dino Meglio, Ennio Falco, Giuseppe Abbagnale, Imma Cerasuolo (paralimpico), oltre alla campane d'adozione Melania Grego e Noemi Toth hanno fatto brillare l'eccellenza italiana sportiva, illuminando di emozioni lo straordinario scenario offerto dai giochi pirotecnici davanti alla maestosa Reggia. Le farfalle della ritmica, guidate da Emanuela Maccarani e Marina Piazza, dopo il recente argento Mondiale hanno chiuso il cerchio di una giornata magica con le loro esibizioni strappa-applausi. Inno d'Italia e il via ufficiale alla manifestazione. Caserta è in festa per il primo Trofeo CONI. Oggi, presso la Canottieri Napoli, le sfide tra i canottieri lombardi e liguri della FICSF.
  ::ARCHIVIO::
Corgeno in grande forma ad Angera
La società del presidente Giovanni Marchettini fa man bassa di trofei aggiudicandosi sia la classifica generale sia quelle di specialità Jole ed Elba.
(26-04-2017)
Domenica 21 maggio l'Interregionale Jole-Elba a Germignaga
Domenica 21 maggio si svolgerà la tradizionale regata interregionale di Germignaga con organizzazione a cura della Canottieri Germignaga.
(25-04-2017)
Domenica 14 maggio la zonale Jole-Elba a Laglio
La regata si svolge con la collaborazione del Banco Credito Cooperativo di Lezzeno e il patrocinio dell'Autorità di Bacino del Lario e dei laghi minori.
(25-04-2017)
VIP domenica 7 maggio a Clusane d'Iseo
Sono i Giovani Vogatori Clusanesi a ospitare domenica 7 maggio la regata interregionale VIP.
(24-04-2017)
Ottimo avvio per la Voga in Piedi a Gardone Riviera
Inizia alla grande la stagione sportiva 2017 per la Voga in Piedi: una splendida giornata ha incorniciato la prima gara interregionale per la VIP svoltasi oggi a Gardone Riviera.
(23-04-2017)
Rinviata l'Interregionale di Chiavari
Niente da fare oggi per le società ritrovatesi a Chiavari per partecipare alla regata interregionale Jole-Elba. Le brutte condizioni del mare spingono la giuria, in accordo con la LNI Chiavari e Lavagna, a rinviare l'evento.
(23-04-2017)
Angera: le iscrizioni e gli ordini di partenza
Sono 187 gli equipaggi iscritti all'Interregionale Jole-Elba di Angera, a cura della De Bastiani.
(23-04-2017)
Corso in Diritto Sportivo e Penale dello Sport
L’Università degli Studi di Genova (UNIGE), Dip. Di Giurisprudenza, ha attivato il Corso di perfezionamento in “DIRITTO SPORTIVO E PENALE DELLO SPORT” (Direttore Prof. P. Pisa).
(21-04-2017)
Interregionale VIP 7,50 a Gardone Riviera: le iscrizioni
Undici società, in rappresentanza di 48 equipaggi, gareggiano domenica a Gardone Riviera (BS) per la prima regata interregionale del 2017.
(21-04-2017)
Scrivi a questo indirizzo per inviarci i tuoi suggerimenti: ufficiostampa@ficsf.it
Copyright © 2017 F.I.C.S.F. Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso - C.F.: 95007090103 Engineered by Zenazone s.n.c.